Neinver lancia il bike-sharing per i più piccoli

Neinver è il secondo gruppo europeo negli Outlet Centre (il 1° è McArthurGlen). In Italia ha due centri piuttosto importanti e conosciuti, Castel Guelfo (Bo) e Vicolungo The Style Outlets (No). Ed è in questi poli dello shopping italiano a prezzi scontati che il gruppo spagnolo inaugurerà, a partire da settembre 2016, stazioni di mini-bike sharing, appositamente sviluppate da BicinCittà, società che gestisce questo servizio in molte città italiane.
Pensate per bambini fino ai 5-6 anni, le stazioni di prestito bici sono più  o meno uguali, come procedura, a quelle delle grandi città. Una volta preso il caschetto protettivo al punto informazioni dei centri, i genitori riceveranno una carta magnetica per ritirare gratis una delle biciclette a rotelle a disposizione, e così i bambini potranno pedalare nell’area dell’outlet, lontani, ovviamente, da automobili e altri pericoli più o meno tipici della strada.

Laura Andreoletti, Country Manager Neinver Italia
Laura Andreoletti, Country Manager Neinver Italia

“Lavoriamo da sempre per rendere i nostri centri luoghi dove trascorrere tempo di qualità -commenta Laura Andreoletti, Country Manager di Neinver-. Questo nuovo servizio è rivolto in particolare alle famiglie, una parte importante del nostro target. Il progetto del mini bike sharing è nato con l’obiettivo di avvicinare i bambini più piccoli a un mezzo di trasporto divertente e che fa bene alla salute, ma anche di educare alla condivisione e all’uso di mezzi a basso impatto ambientale”.

“Affinché il bike sharing entri nella nostra cultura come una modalità di spostamento che migliora la qualità delle nostre aree urbane, ma non solo, è necessario ampliare i nostri target di riferimento -aggiunge Gianluca Plin, direttore commerciale di Bicincittà- Per questo abbiamo deciso di accogliere la richiesta dei The Style Outlets, portando il nostro mini bike sharing all'interno dei centri. Con due vantaggi: permettere ai nostri figli di utilizzare le biciclette in un ambiente protetto e sicuro, e attivare un percorso educativo finalizzato alla trasmissione di valori legati all’ambiente e a un futuro sempre più sostenibile".

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here