Occhialeria: accordo per la formazione dei lavoratori

Stipulato l’accordo tra ANFAO – Associazione Nazionale Fabbricanti Articoli Ottici di Confindustria e la Regione Veneto per la formazione dei lavoratori del settore occhialeria. Previsto un investimento di 500mila euro per il primo anno.

occhiali-made-in-italyDa un’azione sinergica tra ANFAO, Associazione Nazionale Fabbricanti Articoli Ottici, e Regione Veneto, da sempre attenta al settore dell’occhialeria, nasce un protocollo d’intesa per la realizzazione di percorsi di formazione per lo sviluppo delle competenze dei lavoratori delle imprese del settore.

Da questa condivisione di obiettivi è emersa l’opportunità, tramite il Fondo Sociale Europeo, di sostenere un progetto strutturale di formazione a 360° per il mondo dell’occhialeria: formazione continua rivolta al personale delle aziende e formazione superiore per creare nuovi tecnici, in grado di garantire il turn over e apportare competenze aggiornate e innovative. Una prima azione in questo senso era stata intrapresa nel 2013 con l’accordo tra la Regione Veneto e l’Ente Bilaterale per l’Occhialeria (EBO) per la realizzazione di percorsi di formazione per i lavoratori.

L’accordo prevede circa 1.000 ore di formazione per i lavoratori delle imprese nelle diverse tematiche strategiche per la competitività: marketing, internazionalizzazione, lean production, gestione d’impresa, innovazione di processo e prodotto. I percorsi formativi per le nuove figure saranno, invece, di lunga durata e con un periodo di stage in azienda: si andranno a formare sia figure di tipo tecnico, nei campi della progettazione di prodotto e dell’industrializzazione, sia per la gestione di aspetti strategici come il web marketing e i nuovi canali di promozione per le imprese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here