P3 Logistic Parks, cresce il volume d’affari e l’intero settore logistica

Un nuovo deal ogni 1,3 giorni, in programma lo sviluppo di oltre 660.000 mq e la realizzazione di alcuni dei maggiori progetti speculativi europei

P3 è una delle società più importanti nello sviluppo e investimento immobiliare focalizzato sugli immobili logistici di nuova generazione: quelli, per intenderci, destinati alle esigenze dei colossi eCommerce come Amazon o Alibaba. Ma non solo: non è passato molto tempo dall'inaugurazione dell'hub logistico di Sala Bolognese. Nel 2018, il portafoglio della società è aumentato di quasi mezzo milione di mq, crescita compensata dalla cessione strategica di beni non core per un totale di 250.000 mq. Questo comprende l’inizio di lavori di costruzione e un programma di sviluppo per oltre 1,2 milioni di mq di progetti speculativi e chiavi in mano. L’indice di occupancy del portafoglio resta superiore al 95%.

 

 

Come spiega Ian Worboys, Chief Executive Officer di P3 Logistic Parks, "il settore della logistica sta vivendo una tempesta perfetta, una combinazione riuscita di propensione all’investimento, domanda dei clienti e innovazione tecnologica". Questo settore e soprattutto il sottostante immobiliare sono usciti dal cono d'ombra assurgendo allo status di asset class fra le più interessanti e stabili nel panorama attuale degli investimenti. "Continuiamo ad essere orientati sulla clientela: chi ci ha conosciuto torna da noi. Forse è per questo che sottoscriviamo un nuovo deal ogni 1,3 giorni, abbiamo un programma di sviluppo avviato che supera i 660.000 mq e abbiamo assunto impegni per la realizzazione di alcuni dei maggiori progetti speculativi immobiliari in Europa".

Principali deal e progetti di costruzione

 

 

Facciamo una sintesi relativi ai progetti e alle transazioni del 2018.

  • Sviluppo e consegna di un magazzino chiavi in mano high-tech e semiautomatizzato di 30.000 mq per Lamborghini Ducati nel parco P3 di Sala Bolognese.
  • Avvio costruzione di un edificio chiavi in mano di 30.000 mq per Airbus nel parco P3 di Illescas, a sud di Madrid.
  • Riqualificazione area brownfield di 130.000 mq, P3 Kamen, in Germania, con 37.000 mq destinati a un contratto pre-let per Arvato.
  • Installazione di Virtuplex, di Etnetera, la più grande esperienza di realtà virtuale B2B in Europa, nel parco  P3 di Praga Horní Počernice, Repubblica Ceca.
  • Avvio primo magazzino multilivello di P3 in Europa; un edificio di 190.000 mq per un importante cliente internazionale in Italia.
  • Avvio del più grande progetto speculativo immobiliare della Repubblica Ceca, con 60.000 mq presso il parco P3 Lovosice.
  • Sviluppo nuovo flagship park in Slovacchia, P3 Bratislava Airport, con un magazzino di 46.000 mq in fase di sviluppo per il retailer Action.
  • Completamento progetto chiavi in mano da 30.000 mq nel parco P3 Lomme, Francia, per Ingram Micro.
  • Ampliamento del parco P3 Piotrków: nel 2018 completamento di 54.900 mq e avvio costruzione di un’area totale di 59.000 mq.
  • Acquisizione 16 ettari nella zona nordoccidentale di Bucarest, per la realizzare un parco logistico di 80.000 mq.

Dopo l’acquisizione da parte del fondo sovrano di Singapore (GIC), nel dicembre 2016, per un valore di 2,4 miliardi di euro, P3 ha incrementato il proprio portafoglio superando i 4,1 milioni di mq di superficie affittabile, con ulteriori 1,3 milioni di mq edificabili. P3 è cresciuta anche internamente e conta oggi più di 140 esperti immobiliari in nove paesi europei. Nel 2018, P3 ha nominato un nuovo direttore generale per la Germania, Sönke Kewtiz, per la Polonia, Bartlomiej Hofman, e per la Francia, Christophe Chauvard.

"Siamo i primi sviluppatori di magazzini logistici al mondo ad aver aderito al Global Compact delle Nazioni Unite -aggiunge Worboys- iniziativa basata sull’impegno da parte dei dirigenti a realizzare politiche sostenibili e socialmente responsabili, utilizzando tecnologie green nei propri parchi e cooperando con comunità e organizzazioni accademiche e professionali per la creazione di spazi logistici migliori".

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome