Pta Group fornisce i buoni elettronici (e-voucher) nominativi ai Comuni dei bacini di utenza dei centri commerciali dotati di programmi gift card di Flex-e-Card/PTA. I cittadini bisognosi potranno convertirli per gli acquisti di prima necessità

In linea con l’ordinanza 658 del Consiglio dei Ministri, che prevede la distribuzione di buoni spesa e buoni acquisto ai cittadini più colpiti dall’emergenza Covid19, Pta Group ha deciso di sostenere i singoli comuni nell'erogazione dei buoni spesa descritti dalla stessa ordinanza, mettendo a loro disposizione, in forma gratuita, il proprio personale e gli strumenti tecnologici per fornire in tutta Italia i voucher dei più importanti centri commerciali della penisola. Dedem ha informato dell’iniziativa Anci (Associazione nazionale comuni italiani) che l’ha divulgata tramite il proprio sito insieme ad altre iniziative simili. L’obiettivo è offrire una soluzione ai Comuni per gestire con facilità e sicurezza i buoni spesa e far sentire i centri commerciali italiani sempre più vicini ai cittadini.

 

 

Come funziona l’iniziativa

Pta Group, attraverso la propria piattaforma B2B adattata allo scopo, fornisce i buoni elettronici (e-voucher) ai Comuni dei bacini di utenza dei centri commerciali dotati di programmi gift card di Flex-e-Card/PTA. Gli e-voucher sono nominativi: i Comuni li distribuiranno ai cittadini bisognosi, che potranno convertirli per gli acquisti di prima necessità, in tutti i centri commerciali che hanno la gift card.

Il vantaggio della soluzione è che il buono spesa fornito al Comune può facilmente essere consegnato al cittadino sia in forma digitale tramite WhatsApp, e-mail o altre applicazioni di messaggistica, sia in forma cartacea. Il cittadino convertirà il buono spesa in maniera autonoma, tramite gli infopad gestiti da Pta e presenti nei centri commerciali, in gift card utilizzabili immediatamente dopo il ritiro nell’ipermercato e nei servizi essenziali nel rispetto dell'ultimo Dpcm.

Per tutta la durata dell’iniziativa, Pta Group attiverà gratuitamente il servizio click & collect sugli infoPAD di tutti i centri commerciali con programma Gift Card. Pta Group e Dedem hanno analizzato tutti i Comuni dei bacini di utenza dei centri commerciali, con coinvolgimento di Anci e grazie ai servizi di vendita a distanza (teleselling) della divisione Gift Card B2B di Pta Group, sono stati contattati singolarmente i Comuni per spiegare nei dettagli la proposta. 

Grazie a questa iniziativa le catene di ipermercati e i punti di vendita nei centri commerciali potranno aumentare il potere d’acquisto dei beneficiari concedendo promozioni e sconti a coloro che presenteranno, al momento del pagamento, il voucher nominativo dell’iniziativa e che pagheranno con la Gift Card ricevuta.

"L’impegno umano con il supporto della tecnologia può davvero svolgere un ruolo importante in questo momento -dichiara Antonio Negri, PTA Group- e chiunque sia in grado di fornire un aiuto, grazie al proprio business, ha l’obbligo morale di contribuire durante questa grave emergenza economico-sanitaria. Per questo abbiamo deciso di mettere a disposizione gratuitamente strutture e personale e di non chiedere alcun contributo ai 70 centri commerciali che aderiscono al nostro programma Gift Card e dunque coinvolti nell’iniziativa".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome