Per il prossimo biennio Giorgio Arienti (già direttore generale di Ecodom) sarà il nuovo Presidente del centro di coordinamento Raee.

Arienti succede a Giancarlo Dezio, direttore generale di Ecolight, che continuerà a far parte del Comitato esecutivo insieme ai colleghi consiglieri Danilo Bonato (Remedia), Francesco Chiesi (EsaGerAEE), Giuliano Maddalena (Ecoped), Giuseppe Miretti (Apiraee) e Luciano Teli (EcoR’it).

Ecco il commento ufficiale del neo-presidente: "Ringrazio il Comitato esecutivo per avermi conferito l’incarico di rappresentare il centro di coordinamento Raee nei prossimi due anni. Grazie alla stretta collaborazione con tutti gli attori della filiera e all’impegno di tutti i suoi soci, in dieci anni il centro di coordinamento Raee è diventato una best practice a livello europeo, riuscendo a garantire un servizio omogeneo in tutto il territorio italiano all’interno di un sistema competitivo, orientato alla continua ricerca dell’efficienza. Insieme ai componenti del Comitato esecutivo e a tutto il team del centro di coordinamento Raee cercheremo di proseguire lungo questa strada, in continuità con l’ottimo lavoro svolto dai miei predecessori, con l’auspicio che il sistema Raee possa ottenere risultati ancora più significativi, aiutando il nostro Paese a raggiungere gli ambiziosi obiettivi di raccolta fissati dalla Comunità Europea per il 2019".

 

 

 

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome