Rana sviluppa il concept in Svizzera protagonista della food-court Coop

Visite – La tendenza è posizionarsi come magnete in zone ad alta densità di uffici. Il ristorante aperto a Zurigo-Oerlikon è il più grande e il primo su fronte strada. (Da MARK UP 183)

Registrati gratuitamente per scaricare il pdf con la versione completa dell'articolo >

1.
L’accordo con
Coop-Suisse prevede l’apertura di 45 ristoranti Da Giovanni entro il 2015

2.
Concept: ristorazione veloce basata
sullo show-food

Il ristorante Da Giovanni inaugurato il 17 giugno 2009 nel centro commerciale Center Eleven a Zurigo-Oerlikon è il primo di una serie di esercizi che il gruppo guidato da Gian Luca Rana prevede di aprire da qui al 2015 con Coop Suisse. In quattro anni il pastificio più famoso d’Italia, al 41° posto per fatturato fra le società del food&beverage a livello nazionale, ha in agenda almeno 45 ristoranti da sviluppare su tutto il territorio elvetico, a partire da Neuwiesen-Winterhur, Kriens Pilatus Markt e Ginevra, aperture previste nel 2009, tutte all’interno di centri commerciali Coop.

Rana conta oggi 4 locali in Italia, nei centri commerciali Il Leone a Lonato (Bs), Le Corti Venete a San Martino Buonalbergo (Vr), Verona Uno a San Giovanni Lupatoto (Vr) e Valecenter a Marcon (Ve). Quest’anno si sono aggiunti i ristoranti nell’Oriocenter a Orio al Serio (Bg), nel Fiordaliso a Rozzano, nel parco commerciale Milanofiori ad Assago (Mi), e nel Città Fiera a Udine.

Il ristorante aperto a Zurigo-Oerlikon si distingue per due caratteristiche: è il primo su fronte strada ed è il più grande, con
400 mq complessivi, equamente divisi tra spazio cucina e sala. Già da un anno i prodotti Rana sono presenti in tutti i supermercati Coop con un’offerta che comprende 19 varietà di pasta fresca. Fra i suoi diversi formati distributivi, Coop Suisse, secondo retailer elvetico, annovera anche una nutrita catena di ristoranti - 6 dei quali nel centro di Zurigo - ma i due format non sono in sovrapposizione. Dal punto di vista del prezzo, i ristoranti Da Giovanni hanno un posizionamento un po’ più alto, con proposte che vanno da 6,90 franchi svizzeri (menù bambino) a 19,50 per il menù degustazione. Coop Suisse con i suoi 180 locali fra Coop Restaurant, Coop Bistrot e Coop Take-it, è la prima catena di ristorazione in Svizzera: questa posizione avvalora l’accordo di franchising con Rana, aprendo ampie prospettive sinergiche nel caso di conversioni o trasformazioni (non annunciate ufficialmente) da parte di Coop.

Il ristorante zurighese potrebbe fatturare da 2,5 a 3 milioni di euro. In Svizzera lo sviluppo si baserà sul franchising. L’offerta cambia 3 volte in un giorno, con un minimo di 10 volte la settimana. Per Rana prodotto e formazione sono ugualmente importanti: “I nostri franchisee offrono le opportunità della location e investono sul punto di vendita - precisa Gian Luca Rana, amministratore delegato di Pastificio Rana -. Noi forniamo continuità nella somministrazione di prodotto, servizi marketing e know how di preparazione”.


Allegati

/wp-content/uploads/sites/3/2014/07/11_09_MKUP183_ayoutRana.pdf” target=”_blank”>183-MKUP-LayoutRana
di Roberto Pacifico / novembre 2009

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome