Relex Solutions promuove le sue analytics anche in Italia

Dall'inizio dell'anno Relex Solutions ha una presenza diretta sul mercato italiano. I suoi atout: il supply chain management in cloud e il focus sull'In Memory computing

È considerata, e non da oggi, uno dei player più interessanti nel segmento del supply chain management.
Sono anni che la società ha un posto fisso nella classifica che Deloitte dedica alle aziende tecnologiche dell’area Emea con il più elevato tasso di crescita. E per la finlandese Relex Solutions, fondata nel 2005, si parla di un +500% dal 2009 al 2015.
La società sviluppa soluzioni per il mercato retail, che indirizzano gli ambiti dell’automatic replenishment, del forecasting, della gestione degli inventari, degli analytics applicati alla supply chain, alla gestione delle promozioni e degli assortimenti.

La peculiarità delle soluzioni Relex sta nelle loro componenti tecnologiche: sono soluzioni SaaS (Software as a Service), impostate sull’agilità e sulla rapidità dell’implementazione, con impatto ridotto in termini di investimento iniziale e di manutenzione, e soprattutto fanno leva sull’In-Memory computing per offrire dati ed analisi in tempi nettamente superiori alle soluzioni i tipo tradizionale,
Secondo le stime rilasciate dalla stessa società, si parla di una riduzione del 30 per cento degli inventari e del 40 per cento degli sprechi, con un guadagno in termini di profittabilità del processo nell’ordine del 98%.

Jarno-Martikainen relex solutionsDopo aver lavorato al consolidamento sui mercanti del Nord Europa, Nordics, Germania e UK, la società punta oggi al Sud Europa, dove negli ultimi tempi ha registrato una crescita importante del business.
Con l’inizio dell’anno la società è presente a Venezia, con una struttura di sei persone, guidate da Jarno Martikainen con l’obiettivo di stringere relazioni dirette con i retailer e in generale con tutti i player del mondo retail italiano, anche attraverso la partecipazione a eventi sul nostro territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here