L'edizione n.35 del Salone Franchising Milano, che si terrà dal 22 al 24 ottobre 2020, sarà per la prima volta in streaming su Umans.com, la piattaforma tecnologica creata da Fandango Club

La presentazione del Rapporto Assofranchising è stata anche l’occasione per il lancio dell’edizione 2020 di Salone Franchising Milano, l’evento di riferimento per il mondo del franchising e del retail, che quest’anno si tiene dal 22 al 24 ottobre per la prima volta in streaming su Umans.com, la piattaforma tecnologica creata da Fandango Club in grado di riprodurre in digitale l’esperienza degli eventi offline.

 

 

"Salone Franchising Milano rappresenta un importante momento di incontro tra professionisti del settore, imprenditori, franchisee e franchisor di oggi e di domani – spiega Michele Budelli, Ceo di Fandango Club, agenzia di live communication e branded content che organizza l’evento-. Proprio perché siamo consapevoli del ruolo del Salone, oggi più che mai rilevante, abbiamo deciso di non mancare l’appuntamento 2020, di ripensare il concetto di incontro e confronto, e di innovare questo appuntamento che nell’edizione 2019 ha raccolto a Fiera Milano City oltre 200 insegne del panorama del franchising e del retail provenienti da tutta Italia".

È nata così una formula nuova di Salone Franchising Milano, che punta su incontri formativi, convegni, consulenze gratuite e, soprattutto, sul Ret@il Innovation Forum, un’arena di discussione con panel specifici, relatori d’eccezione e aziende leader del settore, realizzato con la collaborazione e l’apporto di gruppo Jakala, prima martech company italiana che offre supporto nell'ambito dell'analisi dati-digitale-tecnologia (analytics, digital e technology).

Durante la presentazione del Rapporto Assofranchising, Maeco di Dio, general manager di Gruppo Jakala, ha presentato un osservatorio interessante sui comportamenti di acquisto e sulle abitudini dei consumatori pre e post Covid19, di cui anticipiamo una slide:

Ritornando al Salone Franchising Milano, saranno "tre giorni caratterizzati da un calendario fitto di appuntamenti –spiega ancora Budelli– con un focus sul Retail per fornire a chi si affaccia per la prima volta su questi mercati rilevanti occasioni di confronto e competenze specifiche, e proporre a chi invece ne è già parte le innovazioni e le soluzioni tecnologiche utili per ampliare il business, in particolare in un momento storico delicato come questo che stiamo attraversando".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome