Scalo Milano scalda i motori per la seconda fase di espansione del suo Shopping District, che aggiungerà 25 nuovi negozi ai 130 già aperti

A sette mesi dall’inaugurazione di Scalo Milano, lo shopping district dedicato alle tre grandi aree di consumo e acquisto connotative dello stile italiano (design/arredamento, abbigliamento/moda e food/ristorazione), aperto a Locate Triulzi (Mi), Promos ha annunciato, in occasione di Mapic Italy, l’avvio della seconda fase di sviluppo. La nuova area commerciale, il cui cantiere partirà fra meno di un mese (giugno 2017), prevede uno stock aggiuntivo di 3.600 mq di vendita che porteranno la superficie totale di Scalo Milano a 35.000 mq: nei prossimi due anni l'offerta complessiva coprirà in totale 60.000 mq.
Ad oggi Scalo Milano ha 130 negozi. La seconda fase di espansione ne aggiungerà 25 dedicati all'abbigliamento, che apriranno al pubblico entro i primi 6 mesi del 2018.
Il numero di "store", fra quelli esistenti e quelli della seconda fase, arriverà quindi a 155 unità sulle 300 previste a completamento del progetto.

Filippo Maffioli

"Scalo Milano è un concept unico perché integra tre universi merceologici e stilistici di alta riconoscibilità internazionale nello stile e nelle abitudini d'acquisto del nostro paese - commenta Filippo Maffioli, amministratore delegato di Promos -. Quello che ci distingue da tutte le altre strutture presenti in Italia e in Europa è la compresenza del doppio prezzo (pieno e scontato) per il Fashion, e una proposta Food che rappresenta un'area attrattiva e non più solo di servizio".
Il Design District è il primo all’interno di uno spazio retail: quello di Scalo propone 22 monomarca tra i più noti nel design e nell'arredamento made in Italy, fra i quali B&B, CalligarisCassina, Fendi HomeFrau, Kartell, Vitra.

Nella ristorazione una delle insegne più interessanti è Restaurant Lounge Bar Aromatica (di Gruppo CIR food in collaborazione con Charmin Italian Chef), espressione di un’idea di cucina in continua trasformazione: Aromatica propone, per la prima volta in esclusiva all’interno di un mall, un’esperienza di gusto che cambia grazie a un palinsesto che alterna ogni mese chef stellati.

Nel piano di aperture degli spazi di vendita già assegnati spiccano le recenti inaugurazioni di Alta Lana, American VintageFlavio Castellani, Hinckley, Pazolini (marchio specializzato nelle calzature uomo/donna in ambito luxury, con 250 monomarca in 11 paesi del mondo, a partire da Russia, Italia e Usa), e US Polo, cui si aggiungeranno circa 10 nuove insegne in arrivo entro la fine del 2017: da Diadora a Brave Kid, da General Store (con New Balance e North Face) a Hermitage e Roberta Biagi per arrivare allo store Ferrari che da settembre 2017 proporrà a Scalo Milano abbigliamento e accessori sportivi.

 

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome