Sonae Sierra premiata con due “Certificate of Merit”

Nel corso del Cncc Italy Awards 2015, i due centri commerciali di Sonae Sierra, Freccia Rossa a Brescia e Le Terrazze a La Spezia, hanno ottenuto i "Certificate of Merit" per iniziative di interesse sportivo (Freccia Rossa) e socio-sanitario (Le Terrazze)

Sonae Sierra, uno dei più importanti protagonisti internazionali nello sviluppo e nella consulenza per i centri commerciali, porta a casa due premi nella serata di assegnazione degli Awards 2015 promossa e organizzata annualmente da Cncc (Consiglio nazionale dei centri commerciali). I centri commerciali  Freccia Rossa e Le Terrazze hanno ottenuto il "Certificate of Merit 2015" nella categoria “Cause Related Marketing”.

Al centro commerciale Freccia Rossa di Brescia il riconoscimento è andato per l'iniziativa “Sfreccia e Vinci…in Sicurezza”, patrocinata dal Comune di Brescia e dalla Fondazione Motociclistica Italiana, organizzata insieme alla Fondazione Marco Simoncelli Onlus, sul tema della sicurezza stradale, sul quale Freccia Rossa ha ospitato, per tutto il mese di ottobre 2014,  una serie di incontri e attività, con il contributo di personaggi della Moto Gp.

Nella galleria commerciale del centro sono state esposte le moto originali della SIC 58 squadra corse. I bresciani hanno partecipato ad attività didattiche come laboratori, lezioni di guida sicura e anche a una Motocavalcata in onore del SIC, il centauro italiano Marco Simoncelli morto durante una gara di Moto Gp, nel 2011.

In più, un concorso ha messo in palio, per tutti i partecipanti, buoni spesa, gadget della Fondazione Simoncelli e Pass per le gare di Moto GP.

In collaborazione con  Croce Rossa Italiana (CRI) Le Terrazze ha organizzato un calendario con molte attività solidali che hanno impegnato i volontari del Comitato Provinciale di La Spezia di Croce Rossa Italiana non solo con incontri informativi e dimostrativi su temi socio-sanitari (come prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili, manovre pediatriche salvavita,  soccorso marittimo, educazione alimentare, discriminazione razziale), ma anche con raccolte alimentari e iniziative solidali per le famiglie e gli abitanti spezzini meno abbienti.

 

 

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome