Nuovo incarico per Svicom, che ha ottenuto la gestione e (ri)commercializzazione dei Granai di Nerva, uno degli storici centri commerciali di Roma

Svicom ottiene un nuovo incarico di gestione e di ricommercializzazione inserendo nel suo portfolio di attività il centro commerciale I Granai di Nervauno dei primi shopping centre aperti a Roma (1992), situato nel quartiere Roma 70, nelle immediate vicinanze dell’Eur e a ridosso del Parco di Forte Ardeatino. L’origine del quartiere risale ai tempi di Nerva, l’imperatore collocato tra Domiziano (predecessore) e Traiano (successore), e che regnò sull'Impero dal 96 al 98 d.C.: nel quartiere, Nerva aveva fatto costruire il più grande granaio di Roma, da cui trae origine la denominazione del centro commerciale, I Granai di Nerva, appunto.

Inaugurato nel 1992, il centro commerciale (23.300 mq di vendita) si sviluppa su due piani e comprende 130 unità commerciali, tra le quali l'ipermercato Panorama (6.000 mq di vendita), e nel non-food Euronics.

I Granai di Nerva si trova nelle immediate vicinanze di un’ampia area residenziale e attinge da un bacino di riferimento composto da oltre 500.000 residenti nella prima isocrona (20 minuti di percorrenza auto).

Alberto Albertazzi, direttore generale di Svicom

"I Granai di Nerva rappresenta per Svicom un incarico importante ed ambizioso -commenta Alberto Albertazzi, Ceo di Svicom– importante perché rappresenta un capitolo storico nell'evoluzione dei centri commerciali in Italia; ambizioso in quanto, partendo dal concetto-mantra di location, location, location, potremo lavorare meglio, in collaborazione con il Consorzio degli Operatori, per aggiornare l’assetto e l’offerta del complesso trasformandolo in un centro commerciale degno di figurare tra gli asset più moderni e appetibili per clienti, operatori e investitori".

"Gli operatori e i proprietari dei Granai di Nerva -aggiunge Angelo Anticoli, Presidente del Cda del Consorzio operatori- sono contenti di lavorare con una società come Svicom allo scopo di riportare I Granai al ruolo di centralità che ha svolto, sin dall'apertura, nella vita sociale ed economica del quartiere. Siamo consapevoli delle difficoltà legate al perseguimento di tale obiettivo, ma fermamente convinti delle potenzialità del centro commerciale e certi che sapremo insieme trasformarlo in una delle realtà più performanti e appetibili della Capitale".

 

 

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome