Tesco usa i social media per ridare freschezza ai surgelati

Il frozen food perde terreno in store e aumenta il potenziale di vendita online, così il retailer guarda ai social per un rilancio indirizzato ai giovani.

Un reparto, quello dell’alimentare surgelato, che negli store Tesco registra performance al di sotto del potenziale. Migliori invece i risultati delle vendite online, sulle quali la catena di supermercati inglese non a caso ha scelto di focalizzarsi.

Green-Isle-Freezer-take-over-Tesco-Naas-6"Sono soprattutto i più giovani a mostrarsi poco attratti dai cibi surgelati", sottolinea Sarah Bradbury, Category Director Emerging Marketings di Tesco. L’idea è pertanto quella di restituire vitalità e dinamismo al comparto partendo dalla comunicazione sui social network, canale prediletto dall’audience young che sarà al centro di un’articolata strategia di rilancio.

Una sfida non delle più semplici, che richiede di incidere sulla percezione dei consumatori, soprattutto a fronte di un settore come il fresco, che aumenta convenienza e pressione competitiva. Quest’ultimo è inoltre più spontaneamente associato a salute e benessere, che saranno non a caso parte integrante del nuovo restyling di immagine pensato per i surgelati.tesco

Tesco pensa dunque a una soluzione capace di restituire valore e positività al prodotto oltre il suo mero aspetto funzionale ed economico. Sarebbe auspicabile, secondo Bradbury, parlare anche in questo comparto di riduzione degli sprechi e di genuinità senza conservanti. Di recente la catena ha ad esempio inserito all'interno delle referenze surgelate a marchio proprio del semplice avocado già pulito, che viene poi proposto online come ingrediente base di ricette "fresche".

“Il frozen è un po’ noioso nel retail al momento, ma non deve essere necessariamente così. I prossimi cinque anni si preannunciano molto, molto interessanti al riguardo”, ribadisce Bradbury, specificando come la vendita al dettaglio possa apprendere molto anche dall’industria del foodservice e dal settore della ristorazione.

Il gelato, spiega infine Tesco, sarà uno dei prodotti al traino del cambiamento, essendo uno dei pochi che ad oggi testimonia la possibilità di innovare e attribuire alla referenza una prospettiva più esperienziale e coinvolgente.

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome