Tescoma dà espressione al brand con un monomarca

Visite – Ha inaugurato il primo store con l’obiettivo di aprirne altri 30 nei prossimi cinque anni. (Da MARK UP 195)

Registrati gratuitamente per scaricare il pdf con la versione completa dell'articolo >

 

 

1. Uno strumento per comprendere il mercato
2. Con un ritorno positivo per la marca
3. Per trasmettere i valori e la filosofia aziendale

Cogliere le esigenze del mercato al fine di trasferirle in azienda costruendo un percorso di valore, dal processo produttivo a quello distributivo e viceversa, all'insegna del coinvolgimento. È con questo obiettivo che nasce il progetto retail di Tescoma, azienda di Cazzago San Martino (Bs) attiva nel mercato degli utensili da cucina, che dal mese di novembre ha avviato un monomarca in quel di Milano con l'obiettivo di aprirne altri 30 nei successivi cinque anni. Forte dell'esperienza maturata nell'implementazione di temporary shop sempre nell'area milanese, Tescoma Store è, dunque, la prima rappresentazione di un obiettivo ambizioso che l'azienda bresciana si è attribuita per il prossimo lustro.
Dedicato esclusivamente all'arte della cucina e della tavola, il flagship store si sviluppa su una superficie di 130 mq disposti su due livelli nei quali trovano spazio oltre 1.000 referenze delle 2.200 presenti a catalogo. Da utensili per preparare, affettare, cuocere, servire in tavola e conservare fino al tessile casa e a libri tematici, tutto ruota attorno al mondo Tescoma in un ambiente in grado di comunicare in modo appropriato il rapporto qualità-prezzo-immagine. Ciò comporterà un corretto posizionamento del brand e conseguentemente una percezione dell'offerta nel cliente finale più ampia e corretta.

 

 

Allegati

195-MKUP-LayTescoma
di Anna Bertolini / dicembre 2010

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome