Val Venosta sperimenta la comunicazione multisensoriale

Val Venosta va oltre la mela, nel tentativo di comunicare il prodotto all’interno di un discorso più complesso ed articolato, che cerca di inserirlo all’interno di nuove occasioni di consumo. Questa l’idea alla base del progetto pilota lanciato dal brand con Coop Centro Italia, che fa tappa in alcuni punti di vendita della catena per coinvolgere i consumatori all’interno di apposita Area Cooking nel reparto ortofrutta.
Lo spazio allestito in gdo diventa così veicolo per una proposta multisensoriale da parte di chef professionisti, tra degustazioni e valorizzazioni organolettiche che, informando sulle peculiarità delle singole varietà del frutto, le inseriscono all’interno di un universo d’uso, e pertanto di acquisto, dal potenziale esteso.
Anche Val Venosta, cavalcando la popolare onda dei format culinari, sperimenta così uno spostamento di focus sul prodotto come materia prima qualitativa, secondo un trend crescente che vede sempre più esponenti del comparto food, snack compresi, trasformarsi in ingredienti base per ricette che spingono alla creatività.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome