Westfield Milano aprirà al pubblico (previsione) nel 2021. L'ingresso delle 6 insegne di Inditex (Zara) nell'offerta commerciale del centro segue quello di Galeries Lafayette e Gruppo Coin

La multinazionale spagnola del fast fashion ha annunciato la prossima apertura di 6 flagship store all’interno di Westfield Milano, uno dei più grandi progetti di immobiliare commerciale a livello europeo, i cui lavori dovrebbero partire già dall'autunno 2018.

I 6 punti di vendita sono, in ordine alfabetico: Bershka (1.397 mq), Oysho (323 mq), Pull&Bear (957 mq), Stradivarius (688 mq), Zara (3.473 mq), Zara Home (755 mq) per una superficie complessiva di 7.593 mq.

Westfield Milano, joint venture tra Westfield -oggi Unibail Rodamco -e Stilo Immobiliare Finanziaria, che opera attraverso la società Arcus Real Estate, si svilupperà su un'area complessiva di 185.000 mq, vicino al’aeroporto di Milano Linate, a est del capoluogo lombardo. L'apertura al pubblico è prevista per la seconda metà del 2021: il centro commerciale prevede un'offerta di 380 negozi, per un investimento complessivo pari a 1,4 miliardi di euro.

Le 6 insegne di gruppo Inditex si aggiungono agli accordi già stipulati con la francese Galeries Lafayette, che debutterà in Italia proprio a Westfield Milano, con Gruppo Coin, che porterà le sue due insegne di punta Coin Excelsior e OVS, e con Uci-Cinema.

"Westfield Milano non sarà solamente il più grande centro commerciale italiano, ma diventerà anche uno degli attori più importanti nel mercato europeo -commenta Victor Busser Casas, general manager di Arcus Real Estate-. Grazie alle sue dimensioni, a una gestione di qualità, al suo sorprendente brand-mix e all’offerta per la ristorazione e il tempo libero, Westfield Milano è destinato a cambiare il panorama retail in tutta la regione, attraendo visitatori e turisti".

Il progetto vuole dotare la capitale italiana della moda di una destinazione di shopping che, a pieno regime, genererà vendite al dettaglio per oltre 1 miliardo di euro, rappresentando così una grande opportunità per i retailer nazionali e internazionali. Westfield Milano attingerà da un bacino di utenza complessivo di 6,3 milioni di abitanti per una spesa stimata superiore ai 50 miliardi di euro.

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome