Whirpool punta sulla valorizzazione del Made in Italy

La campagna "Io compro italiano" spinge sulla qualità della produzione in Italia ed è associata a una promozione con Eataly

Come molti altri brand e retailer, in periodo post emergenza Whirpool spinge sull'orgoglio italiano sia in termini di invito all'acquisto sia per quanto riguarda la propria identità produttiva. In questo contesto nasce la campagna "Io compro italiano", che sottolinea la qualità dei prodotti a marchio che escono dagli stabilimenti italiani dell'azienda dislocati sul territorio nazionale.

 

 

L'invito al consumatore è: “Se ami la cucina è il momento di dimostrarlo” e al centro della comunicazione ci sono gli elettrodomestici da incasso dei marchi Whirlpool, Hotpoint e Ariston. Quest'ultima si associa a una promozione in partnership con Eataly, che prevede l'invio di 25 prodotti della catena di Farinetti a chi comprerà tra il 15 giugno e il 31 dicembre 2020 una cucina con un forno e un altro elettrodomestico prodotto in Italia dei suddetti marchi.

“Questa campagna parte dalla volontà di valorizzare la cultura e la grande tradizione della cucina italiana a tutto tondo: sia come tradizione culinaria, sia come eccellenza nella produzione di cucine", sottolinea Natalia Sellibara, direttore marketing di Whirlpool Italia.

 

 

La campagna sarà declinata sui punti vendita dei clienti con materiali in-store, digital e attività di pr a supporto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome