World’s Best Workplaces 2019: ecco le 25 aziende dove si lavora meglio

Nella top 3 Cisco, Hilton e Salesforce, mentre per l'industria alimentare compare Mars. Il settore che fa meglio è quello tech, bene anche salute e pharma


Quali sono le aziende al mondo nelle quali si lavora meglio? A svelarci la top 25 anche per il 2019 è la classifica World’s Best Workplaces 2019 di Great Place to Work. Al primo posto trionfa Cisco, seguito da Hilton e Salesforce (ranking completo sopra).

 

 

Si riconferma in posizione elevata, come primo rappresentante dell'industria e dell'alimentare Mars, quinto e presente in classifica per l'ottavo anno. Come sottolinea l'azienda in una nota, si tratta di un riconoscimento che in concreto "si traduce in un ambiente di lavoro aperto e stimolante in cui poter usufruire di politiche di welfare all’avanguardia, la possibilità di portare gli animali al lavoro, uffici open-space in cui tutti gli Associati lavorano fianco a fianco - management compreso, ma al contempo anche l’opportunità di usufruire di politiche molto flessibili in tema di smart working e molto altro, creando così un ambiente di lavoro unico nel suo genere".

Nel complesso, il settore più rappresentato è quello della tecnologia, soprattutto information technology, ma fa bene anche il mondo della salute e pharma, con esponenti quali Stryker Corporation, AbbVie e Roche.

Da notare che rientrare in una classifica di questo tipo per un'azienda nel panorama odierno significa almeno due importanti cose. La prima è capacità di attrarre talenti, soprattutto in quei settori come il digitale dove l'offerta di figure adeguate è nettamente inferiore alla domanda. La seconda, come discusso anche nel corso dell'ultimo Consumer & Retail Summit, è la capacità di sfruttare i dipendenti come advocates più autentici e affidabili per i/il brand.

Per ulteriori informazioni su metodologia e ranking rimandiamo al sito ufficiale dei World’s Best Workplaces.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome