Zalando: ricavi in crescita (+23%)

magazzini zalando
Nel 2017 Zalando ha registrato un Ebit rettificato di 215,1 milioni di euro, corrispondente a un margine del 4,8%. L’azienda è quindi profittevole, con un utile netto di 101,6 milioni di euro

Nel 2017 i ricavi di Zalando sono aumentati del 23,4% a 4.489,0 milioni di euro. La crescita ha registrato una nuova accelerazione nella regione Dach con un 18,3% a 2.145,6 milioni di euro e nel resto d’Europa è stata più forte con un incremento del 25,7% a 1.973,6 milioni di euro.

La crescita dei ricavi è principalmente dovuta a una base clienti più ampia e al maggior numero di ordini. I clienti attivi sono aumentati da 19,9 milioni a 23,1 milioni nel 2017, con un incremento di 3,2 milioni alla fine dell’anno. I clienti hanno inoltre ordinato con una maggiore frequenza con una media di ordini per cliente attivo che ha raggiunto il record di 3,9, rispetto ai 3,5 del 2016.

 

 

Gli investimenti incapacity customer experience hanno reso possibile la realizzazione delle strutture in Francia, Italia, Svezia, Polonia e Sud della Germania mentre altri sono stati rivolti all’implementazione dei servizi di same-day delivery, return pick-ups e di Zalando Fulfillment Solutions, un servizio per i brand partner che prevede che Zalando si occupi della gestione della merce venduta attraverso il partner program.

 

Il Co-CEO Rubin Ritter afferma “Nel 2017 abbiamo fatto grandi progressi e aumentato le nostre quote di mercato in tutti i Paesi. Nel 2018 puntiamo a una crescita del 20-25% per il quarto anno consecutivo, a conferma della nostra convinzione che vede nel focus sulla crescita e nella conquista di nuove quote di mercato la chiave per raggiungere ottimi risultati nel lungo periodo”.

 

Per facilitare la crescita, Zalando continuerà a investire in quattro direzioni per favorire la customer proposition: assortimento, digital experience, convenienza e business emergenti. 

L’azienda amplierà l’assortimento con nuovi brand come Swarovski o Massimo Dutti, oltre a lanciare la categoria Beauty entro la fine di marzo. Durante l’anno, Zalando farà il suo ingresso in due nuovi mercati europei. In termini di digital experience, si concentrerà su un’esperienza per il cliente sempre più personalizzata, dando a ognuno la possibilità di visitare il suo personale shop Zalando.

Si prevede inoltre la costruzione di un centro logistico a Lodz (Glochow) e Verona (Nogarole Rocca), l’implementazione di Stettino (Gryfino) e del magazzino satellite a Stoccolma (Brunna) e l’ulteriore automazione nella struttura di Lahr.

 

 

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome