Doppio riconoscimento per Carosello

Il centro commerciale Carosello ha ottenuto due Merit nell'ultima edizione del Cncc Awards: categorie New Media-Nuovi format di comunicazione e New Media Campagne digitali integrate

Doppio riconoscimento per il centro commerciale Carosello a Carugate, premiato al Cncc Italy Awards Ceremony 2014. Il centro di proprietà Eurocommercial Properties ha ottenuto due Merit nelle categorie New Media-Nuovi format di comunicazione, con l’iniziativa "We love happyness – Happy from Carosello" e New Media Campagne digitali integrate con il format “Superclassifica Shopping”, già vincitore del ICSC Silver Award 2014 (Categoria Integrated Digital Campaigns).
“Per Carosello è una conferma del ruolo raggiunto come un punto di riferimento per tutte le realtà commerciali nella comunicazione via web e new media, integrando le iniziative nelle diverse piattaforme digitali –commenta Stefano De Robertis, responsabile marketing di Eurocommercial Properties Italia – un risultato al quale hanno contribuito l’impegno della proprietà, dello staff coinvolto, della società di gestione (Larry Smith) e delle agenzie di comunicazione Nextra e Vision”.

Format virali
Nell’iniziativa Happy from Carosello è stato utilizzato per la prima volta in Italia e in Europa un format virale, con la canzone “Happy” dell’artista Pharrell Williams, già strutturato in altre comunità di tutto il mondo, ma applicato e reinterpretato in un ambito prettamente commerciale. Anche “Superclassifica Shopping” è legato agli obiettivi di coinvolgimento dei retailer nella promozione di nuove iniziative e nella fidelizzazione della clientela all’interazione via web.

Carosello (110 punti di vendita) è uno dei principali complessi commerciali in ambito nazionale, con il primo ipermercato d’Italia aperto proprio a Carugate, nel 1972. Ampliato e ristrutturato nel 1997, Carosello è stato riqualificato a partire dal 2008, con un altro ampliamento (nuova ala di 13.000 mq) orientato al risparmio energetico (nella foto un dettaglio del tetto): gli interventi permettono infatti di ridurre di circa il 40% l'emissione di Co2 per illuminare e climatizzare la nuova galleria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here