Italian Franchising Award: premiate le migliori insegne italiane

Assegnato alle migliori insegne di franchising che operano in Italia il riconoscimento ideato e promosso da Assofranchising. Sono 10 le realtà del settore salite sul podio

Andata in onda la prima edizione di Italian Franchising Award, il riconoscimento ideato e promosso da Assofranchising per premiare le migliori insegne di franchising che operano in Italia. Nel corso della serata di gala a Palazzo dei Giureconsulti di Milano, sono stati annunciati i vincitori per ciascuna categoria.

 

 

Metodologia. Le aziende che operano in franchising hanno potuto candidarsi e partecipare sottoponendo un proprio progetto ritenuto vincente al giudizio di una giuria di esperti nel settore. Dopo aver esaminato le candidature e formulato le proprie valutazioni la giuria ha deciso di premiare 9 aziende; il decimo premio invece, ovvero il Best Of All, è stato scelto dalle aziende finaliste presenti alla serata, che hanno votato il progetto preferito tra i vincitori di ciascuna categoria.

Ecco chi si è aggiudicato l’Italian Franchising Award (vincitore - categoria di premiazione):

 

 

  • Ediliziacrobatica - Start-Up Franchising. A metà tra il muratore e l’alpinista, un concept innovativo e sempre più diffuso di edilizia operativa su corda.
  • Mail Boxes Etc.Recruiting FranchiseeLa campagna di recruiting per raggiungere potenziali franchisee è stata realizzata tramite l’innovativo progetto dei webinar, con risultati eccellenti
  • Gabetti Franchising Agancy - Formazione e assistenza al franchisee. L’azienda si è distinta per l’attenzione che mette nella formazione dei suoi affiliati. Con la sua Academy, il gruppo ha convinto la giuria con l’idea di una formazione personalizzata per ogni figura che opera in agenzia.
  • Kasanova - Customer care. Dal call center all’assistenza tecnica, dalla chat live sul sito internet con il web assistant ai social network, il cliente non potrà sentirsi abbandonato.
  • Doctor Glass - Innovazione tecnologica. In un mondo sempre più automatizzato, l’azienda ha implementato la propria tecnologia per soddisfare le crescenti richieste, e di conseguenza i servizi e formazione del proprio personale.
  • KfcMarketing e comunicazione. Una divertente campagna incentrata sulla gestualità tutta italiana, KFC ha conquistato il mercato con un video virale che ha registrato oltre 9,4 milioni di full viewers e ca. 107 milioni di impressions.
  • Re/Max - Sviluppo franchising.  72 punti vendita aperti dal 1° gennaio 2018 al 31 agosto 2018. I numeri oggettivi di una crescita importante.
  • Burger King Italia - Premio della giuria. Un giudizio di valore per un’azienda che con ben due progetti finalisti ha ottenuto l’importate riconoscimento al merito.
  • UPIM Best in show. Lo stand dell’azienda è stato giudicato il più bello di tutti al Salone Franchising Milano.
  • Mail Boxes Etc. - Best of all. A larga maggioranza la sala si è espressa proclamando vincitore il brand di servizi.

“Il successo dalla prima edizione dell’Italian Franchising Award è testimoniato dalle oltre 70 candidature ricevute dalle aziende – ha dichiarato Italo Bussoli Presidente dell’Associazione -. Il nostro è un riconoscimento all’eccellenza del franchising, rivolto ovviamente non solo ai nostri soci, ma a tutte le insegne che operano in questo settore, che gode di buona salute e che sta registrando ottimi risultati in termini di fatturato e occupazione”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome