Confermato l’ecobonus per i grandi elettrodomestici

Valido per tutto il 2016 mantiene inalterate le condizioni precedenti

L’Aires, Associazione Italiana Retailer Elettrodomestici Specializzati ha diramato un comunicato stampa di soddisfazione per la scelta del Governo di procrastinare gli ecobonus per i grandi elettrodomestici. Le modalità restano invariate: chi acquista mobili e/o grandi elettrodomestici all’interno di un’operazione di ristrutturazione edilizia, può detrarre in dichiarazione dei redditi l’importo speso fino a un massimo di 10.000 euro. La detraibilità è del 50% (per un totale di 5.000 euro) e si recupera in 10 rate sull’Irpef.

Alessandro Butali, Presidente della AIRES, dichiara: “Non posso che esprimere soddisfazione per la proroga dell’Ecobonus per il 2016, che rappresenta un segnale di continuità e attenzione da parte di Governo e Parlamento”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here