Mercato in ripresa, dopo il flop di aprile

ECONOMIA & ANALISI – Le vendite in valore registrano una variazione positiva del 2,1% (AT maggio 2012) (da MARKUP 211)

Per l'articolo completo scaricare il Pdf

Dopo il piccolo boom di marzo e le ben più modeste performance di aprile, il mercato si riprende soprattutto nel trend mese: +0,1% le vendite in valore e -2,2% a prezzi costanti, con il canale ipermercati che passa da -0,9% di aprile a +3,6% in maggio. In particolare, le vendite a valore degli ipermercati con superficie uguale o superiore a 6.500 mq salgono di 680 bp, da +1,5% a +8,3%.
Nell'anno terminante le differenze sono meno marcate, anche se evidenti: gli ipermercati più grandi viaggiano su un incremento del 5,4%, in linea con aprile. I supermercati uguali/superiori a 1.200 mq segnano +5,8%, mentre nel trend mensile spuntano un +1,6% che è comunque meglio del risicato +0,5 di aprile: ritornando così sui livelli di marzo (+5,7%). I supermercati confermano la loro leadership di vendite e la tenuta soprattutto a prezzi costanti. Uno dei fenomeni che più evidenziano le differenze tra cluster di vendita riguarda la pressione promozionale: sull'anno terminante a maggio 2012 la distanza degli ipermercati dal totale mercato è di 570 punti base: 1 bp di investimento promozionale equivale nell'anno terminante a circa 1,3 milioni di euro. Ancora più ampio il gap tra ipermercati e Lsp: 1.420 punti base. I supermercati sono in linea con il mercato: l'incidenza promozionale nell'anno terminante è 25,6% (vs 25,2% del totale Italia).

Prestazioni per formato

valori in euro e trend a valore e a prezzi costanti
                 
anno terminante maggio 2012   maggio 2012
    Valore Var. % trend a prezzi costanti (%)   Valore Var. % trend a prezzi costanti (%)
 

ipermercati =>6.500 mq

1.206.314.000 5,4 2,4   302.925.081 8,3 5,6
  ipermercati =< 6.500 mq 1.937.522.000 -0,1 -2,9   464.565.812 0,7 -1,0
  totale ipermercati 10.183.266.616
1,9 -1,0   767.490.880
3,6
1,5
  Supermercati 400-1.199 mq 15.390.672.230 0,0 -2,6   1.173.972.404 -1,0 -3,4
  Super 1.200 mq e oltre 17.644.296.172 5,8 2,7   1.376.415.848 1,6 -1,0
  totale supermercati
33.034.968.432 3,0 0,2   2.550.388.240 0,4 -2,1
  LSP (100-399 mq) 8.744.168.217 -1,1 -3,5   651.426.515 -4,7 -7,0
  totale Italia 51.962.403.512 2,1 -0,7   3.969.305.720 0,1 -2,2
                 
  Nell'anno terminante (AT) a maggio le vendite registrano +2,1%, ma il trend a prezzi costanti è negativo (-0,7%). Sopra la media la performance dei supermercati, a valore (+3,0% vs +3,2% ad aprile, e +4,7% marzo) e a prezzi costanti (+0,2%), con picchi per i formati più grandi (+5,8% a valore e +2,7% a prezzi costanti) che crescono a valore di 370 bp rispetto al mercato.
                 
  Fonte: SymphonyIri Group
                 

Andamento a prezzi costanti
“L'articolo prosegue nel Pdf”

Peso delle promozioni
“L'articolo prosegue nel Pdf”

Allegati

211_Vendite_Symphony_Iri

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here