Adidas Originals rilancia Gazelle attualizzandone l’identità anni Novanta

Adidas_Gazelle
Trasformare un passato iconico in ispirazione e creatività per il futuro.
Questo il percorso intrapreso da Adidas Originals per il rilancio di Gazelle, le sneaker nate negli anni Sessanta e diventante progressivamente simbolo di culture legate al panorama musicale, una su tutte quella pop degli anni Novanta.

GAZELLE_Kate Moss_Original
La foto originale del '93

È proprio dagli anni Novanta che il brand ha scelto di ripartire per dare nuova linfa allo storico modello, al centro della campagna Remember the future. Il claim Steal from history, nothing is sacred (Ruba dalla storia, niente è sacro) è incarnato dalla modella Kate Moss, protagonista nel ’93 di un celebre scatto che la ritraeva con le Gazelle ai piedi e che per l’occasione è stato reinterpretato in chiave moderna dall’artista Doug Abraham.

Il risultato del lavoro di attualizzazione dell’immagine è dato da un collage che ne mantiene intatta l’identità originale, restituendole al contempo nuova forza comunicativa. Il parallelismo tra l’intramontabile appeal della testimonial e quello della sneaker è così sintetizzato nel tempo presente.

La scarpa Adidas Originals Gazelle è attualmente disponibile sullo store online del marchio a un prezzo di 80 dollari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here