Unieuro ribadisce il suo no al cyberbullismo

unieuro cyberbullismo
Il docufilm #cuoriconnessi è stato presentato alla Camera dei Deputati, alla presenza della Presidente della Camera, Laura Boldrini e delle più alte cariche di Polizia di Stato

Il docufilm #cuoriconnessi è stato realizzato nell’ambito della campagna di sensibilizzazione contro il fenomeno del cyberbullismo che Unieuro ha avviato lo scorso anno, promuovendo l’omonimo tour. Il docufilm è stato presentato nei giorni scorsi nella Camera dei Deputati, alla presenza alla Presidente della Camera, Laura Boldrini e delle più alte cariche di Polizia di Stato, in occasione del Safer Internet Day, la giornata mondiale dedicata alla sicurezza in rete che si celebra oggi.

Il tour si è tenuto nei teatri e nelle scuole per informare e sensibilizzare sul tema oltre 10.000 studenti di Forlì, Milano, Roma, Treviso, Senigallia, Firenze, L’Aquila, Torino, Cagliari, Verona, Como e Bologna. E riprenderà anche l’anno in corso con nuove tappe nelle principali città italiane, a partire dal prossimo mese di marzo. Durante il tour #cuoriconnessi, attraverso la proiezione del docufilm, vengono raccontate storie vere di vittime di questa particolare forma di violenza, dalle conseguenze a volte gravissime, per offrire ai giovani uno spunto di riflessione.

“Sono molto orgoglioso di aver ricevuto il ringraziamento della Presidente della Camera, Laura Boldrini, in occasione di questa importante giornata contro il cybercrime, per il nostro impegno a contrastare il cyberbullismo - sottolinea Giancarlo Nicosanti, amministratore delegato e presidente di Unieuro - Come azienda abbiamo il dovere di sensibilizzare i ragazzi ad utilizzare consapevolmente i dispositivi elettronici, quali computer, smartphone e tablet. Il nostro impegno va nella stessa direzione delle istituzioni e proseguiremo in questo importante progetto di responsabilità sociale.”

 

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome