Well Pharmacy: esperienza d’acquisto semplificata su tutti i touch point

Dall’erogazione più snella dei farmaci, limitando la coda in cassa, alla possibilità di ritiro della merce 24/7 tramite vending machine, il format rende più facile comprare medicinali.

Well Pharmacy è la terza catena di farmacie del Regno Unito per dimensioni, con 760 store nel Paese. L’insegna ha lanciato un nuovo concept di punto di vendita, il cui primo esempio è la farmacia Well Pharmacy di Northenden, vicino a Manchester. Obiettivo del nuovo progetto è migliorare la shopping experience offline e online del cliente, spingendo sulla leva del servizio.

 

 

Il layout è stato rivisto per rendere più agevole la visita del negozio: sin dall’ingresso, tutte le aree della farmacia sono immediatamente visibili, a partire dal banco, che è stato collocato nella parte anteriore della farmacia, abbandonando il tipico concetto del bancone alla fine del punto di vendita, e avvicinando, sia fisicamente che psicologicamente, il cliente al farmacista. Le postazioni di lavoro del personale sono state rese più funzionali, per permettere agli specialisti di lavorare in maniera più efficiente, individuando rapidamente i prodotti e consegnandoli al cliente in minor tempo, riducendo code e attese.

Per permettere al consumatore di ottimizzare la gestione del proprio tempo, fuori dal punto di vendita è stato collocato un distributore automatico di farmaci (anche con ricetta) attivo 24 ore al giorno, 7 giorni su 7. Previo consenso dei clienti, le ricette mediche elettroniche vengono inviate in farmacia, lo staff del negozio le prende in carico e prepara i medicinali prescritti, che vengono inseriti nel dispenser della vending machine. Tramite notifica sul cellulare del paziente, la farmacia lo avvisa che la merce è pronta per essere ritirata: il cliente potrà reperire i medicinali quando preferisce, indipendentemente dall’orario di apertura della farmacia.

Grazie alla possibilità di raccogliere le prescrizioni dematerializzate via digitale, i farmacisti possono organizzare meglio l’attività di preparazione dei medicinali con ricetta, e avere più tempo da dedicare a quei clienti che preferiscono andare in farmacia per un consiglio personalizzato: a questo scopo, è presente un’area per il consulto one to one.

Un’illuminazione mirata, più calda presso il banco e nello spazio per la consultazione, e più fredda presso gli scaffali, e una comunicazione chiara ed essenziale, sono ulteriori elementi di caratterizzazione del format, che verrà replicato, nel corso dell’anno, su altre 10-12 farmacie della catena.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome