Kiwi giallo: nuovi mercati e varietà per Jingold

Prosegue lo sviluppo di Jingold, sempre più importante punto di riferimento per la produzione di kiwi giallo e verde tra gli operatori del settore ed i consumatori a livello mondiale, dagli Stati Uniti all’America del Sud, dall’Europa all’Asia fino al continente australiano.

Il grande impegno agronomico ha consentito di aumentare l’offerta e il livello qualitativo della varietà a polpa gialla Jintao e i volumi di prodotto premium a marchio Jingold Green nonché di studiare nuove cultivar a polpa verde, gialla e rossa.

“I nostri soci – dichiara il direttore di Jingold, Alessandro Fornari – producono ben il 15% del kiwi nazionale commercializzando con il marchio Jingold Green il prodotto di eccellenza. Jintao è una delle varietà a polpa gialla più coltivate nel nostro Paese con 1.000 ettari coltivati nel 2017. I suoi consumi sono in costante aumento in tutto il mondo e pertanto è necessario potenziare le produzioni per far fronte alle richieste del mercato. Per questo l’azienda si appresta a licenziare altri 500 ettari della sua varietà leader, da realizzarsi nei prossimi 3 anni. La produzione Jingold sta crescendo rapidamente e nel giro di pochi anni dovrebbe superare le 20.000 tonnellate”.

Per favorirne la diffusione, la varietà è stata concessa in licenza, oltre che ai soci di Jingold (Agrintesa, Alfrut, Consorzio Frutteto, La Buona Frutta e Perugini Frutta), anche alle società partner King Fruit, Commercio Frutta, Mazzoni Group, Ortolani - Cofri, Osas e Sapore di Romagna.

Per la commercializzazione del prodotto a marchio Jingold si avvale dell’esperienza di Alegra e Naturitalia, business unit di Apo Conerpo, alle quali si è affiancato, dal 2016, il Gruppo Mazzoni.

"La nostra società sta sviluppando  anche il proprio livello di internazionalizzazione con un incremento del 20% dell’export oltremare, che ha interessato i principali continenti – sottolinea Federico Milanese, International Development Manager Jingold. Tra i mercati esteri che hanno registrato il maggiore incremento c’è quello asiatico, con performances particolarmente brillanti in Cina”. In costante aumento, sul mercato nazionale ed estero, anche la domanda (e quindi il fatturato) di kiwi Hayward a marchio Jingold Green, la cui vendita è iniziata nel 2010.

Il brand ha ampliato la gamma con Boerica, una nuova varietà di kiwi a polpa verde che si distingue per le caratteristiche estetiche ed organolettiche, con forma più allungata rispetto ad Hayward, colore della polpa più brillante e contenuto di solidi solubili mediamente superiore. “I primi volumi di questo nuovo kiwi – afferma Moreno Armuzzi, marketing & sales manager Jingold – sono stati commercializzati a marchio Jingold Bliss nella scorsa campagna e sono stati indirizzati prevalentemente sui mercati con consumatori particolarmente esigenti, disposti a pagare un premium price per un prodotto di qualità elevata”.

Dalla prossima campagna sono attesi i primi frutti di altre varietà: si tratta di Z5Z6 (a polpa verde), Jinyan (a polpa gialla) e Donghong (a polpa rossa), tre cultivar dall’elevato potenziale agronomico e dalle brillanti prospettive di mercato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here