Leroy Merlin presenta il report Sviluppo Sostenibile

di Nadia Tadioli

l dialogo aperto con la fondazione Adriano Olivetti la dice lunga sul posizionamento a cui aspira il gruppo francese del fai da te, che ieri ha presentato il Report di Sviluppo Sostenibile del 2014. Tanti gli obiettivi raggiunti e da raggiungere: offrire il 90% di prodotti legnosi certificati, che già oggi rappresentano il 70%; la messa a dimora di 1.000 alberi presso il Monte Bonifato di Alcamo; l’attività di compensazione Supply Chain e PEFC con il Consorzio le Ferriere nel Piacentino. A ciò si aggiungono 55 progetti di volontariato realizzati grazie ai dipendenti, l’iniziativa "La casa ideale" per 30 progetti di accoglienza e inclusione sociale, il lavoro con i fornitori per l'approvazione di un Codice di Condotta che tuteli ambiente e lavoratori. “È nostra responsabilità lavorare per una casa amica dell’ambiente garantendo il rispetto dei territori nei quali siamo presenti -ha affermato Olivier Jonvel, Amministratore Delegato di Leroy Merlin Italia- e garantire a tutti, nessuno escluso, il diritto al bello, all’autonomia, all’accessibilità e all’integrazione”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here