Moretti al Cncc Retailer Day 2016 “Bisogna innovare il rapporto tra retailer e proprietà”

La seconda edizione del “Retailer Day 2016”, promosso da Cncc-Consiglio nazionale dei centri commerciali, si è tenuta oggi al IlCentro di Arese, lo shopping centre da 92.000 mq di Gla (il più grande della Lombardia), inaugurato due mesi fa. Obiettivo di questo premio è segnalare e incoraggiare nuovi concept e formati di vendita, valorizzando i principali attori dell'industria dei centri commerciali, i retailer stessi.
A presentare i Cncc Retailer Awards 2016, Carmen Chieregato, Presidente della commissione concept e gestione Cncc e amministratore delegato di Cogest Retail, recentemente acquisita da Cushman&Wakefield. La premiazione ufficiale dei vincitori si terrà durante il Christmas Meeting Cncc, in programma il 15 dicembre 2016.

Fra le sfide del futuro: un nuovo rapporto con i retailer
“Le sfide del futuro, ossia il rapporto sempre più complesso e articolato con il consumatore finale e l’interazione con l’eCommerce, ci spingeranno a intensificare il dialogo commerciale fra proprietà immobiliari e retailer -commenta Massimo Moretti, Presidente Cncc e Head of Business Unit Portfolio Retail di Beni Stabili SpA SIIQ-. Dobbiamo lasciarci alle spalle relazioni basate principalmente su necessità di natura meramente contrattuale (uno spazio, un affitto). Le risposte sono ora più complesse e dobbiamo abituarci a scambiarci opinioni e necessità". Osservazioni giuste, ma in un'ottica più aristotelica  le esigenze dei retailer sono proprio quelle più concrete di ridiscutere gli snodi più urgenti e sostanziali della contrattazione, in primis la modulazione del rapporto fisso/percentage rent. Ma su questo tema rimandiamo a Mark Up aprile 2016 pag. 120.
Moretti prosegue con una seconda considerazione di rilievo: "l’altra grande sfida del futuro (sottolineata da David Simon all’ultima Icsc European Conference tenutasi a Milano lo scorso aprile) rimanda alla capacità del nostro settore di sviluppare nuove formule commerciali/retailer nel leisure, nella ristorazione e nei servizi, tre ambiti di forte crescita attuale e prospettica".

CNCC Retailer Day 2016 Moretti
Massimo Moretti (a sin.), presidente Cncc, con Roberto Folgori

“Il valore degli immobili retail -aggiunge Roberto Folgori, Presidente della commissione sviluppo retail Cncc e consigliere del Cda di Dedem Automatica- dipenderà sempre di più dall’abilità nel proporre una combinazione di formule innovative, dalla qualità e dalla quantità di servizi offerti e la loro capacità economica. L’obiettivo del Cncc Retailer Day è dunque quello di offrire spunti di riflessione per prevedere le più recenti tendenze di mercato, anche alla luce delle testimonianze e delle case history presentate durante la giornata”.

Fra i retailer che hanno partecipato alla tavola rotonda ricordiamo KFC (Kentucky Fried Chicken), che ha scelto IlCentro per il proprio ingresso in Italia, e gli italiani Bianchi Biciclette, Cioccolati Italiani, Viridea, e Humanitas, che ha aperto a IlCentro un nuovo Medical Care, confermando l'importanza dei servizi sanitari (laboratori dentistici, poliambulatori e laboratori analisi), come arricchimento e innovazione di servizio all’interno dei centri commerciali.
Luca Pellegrini (TradeLab), Paolo Degl’Innocenti (Ibm), e Fabrizio Valente (Kiki Lab) hanno presentato una panoramica sulla situazione e le prospettive dei centri commerciali, mentre Francesco Ioppi, direttore immobiliare Gruppo Finiper e Marco Ruzza, direttore Iper, hanno presentato IlCentro, descrivendo i nuovi formati e le nuove tendenze che lo caratterizzano e sottolineando l’importanza dell’esperienza, con l’intervento di Francesco Cassioli, responsabile marketing, comunicazione e stampa di Vallelunga.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here