#DiversityWins è la campagna che coinvolge da Amazon a Vodafone

Una comunicazione nata per promuovere la tematica della Diversity & Inclusion in azienda, dimostrando che le imprese inclusive sono anche le più apprezzate dai consumatori, quelle che attirano più talenti e migliorano le performance economiche

“Sono Greta, sono una copywriter non vedente e questa campagna l’ho fatta io”. Questo il primo soggetto di #DiversityWins, la campagna ideata da Fcb Milan in occasione del primo Diversity Brand Summit, manifestazione voluta da Francesca Vecchioni (presidente di Diversity) che indaga il ruolo della diversità in azienda e che andrà in onda l'8 febbraio 2018.

 

 

All'iniziativa #DiversityWins hanno aderito importanti realtà come Amazon, Ambasciata del Canada, American Express, Airbnb, Crédit Agricole, Diesel, Google, Lierac e Vodafone. Alcuni dipendenti delle aziende hanno così raccontato la loro storia di diversità di genere, di orientamento sessuale, di etnia, di età, di status, ma soprattutto di inclusione all'interno delle rispettive realtà imprenditoriali.

La campagna nasce infatti per promuovere la tematica della diversity & inclusion in azienda, dimostrando che le aziende inclusive sono anche le più apprezzate dai consumatori, quelle che attirano più talenti e migliorano le performance economiche (tema al centro del Summit e della coverstory dell'ultimo numero di Mark Up).

 

 

Pianificata da Good Move, la campagna è sui principali siti di informazione online e veicola un video manifesto e dei banner display che a rotazione raccontano le storie dei testimonial, raccolte tutte nella landing page dedicata all’iniziativa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome