Edares, advisor di Saint Laurent e Rolex, si prepara all’ufficio milanese

Lo store Saint Laurent in Calle Larga XXII marzo, a Venezia
Grazie alla consulenza di Edares, società specializzata nell'intermediazione immobiliare (ambito luxury retail), Rolex e Saint Laurent hanno aperto due grandi store monomarca (i primi in Italia) rispettivamente a Roma e Venezia. Edares prevede di inaugurare una sua sede anche a Milano

Edares-Real Estate Solutions, società di intermediazione immobiliare, fondata nel 2011, con specializzazione nella ricerca e selezione di immobili/posizioni commerciali per aziende leader dei segmenti lusso, moda e mass market, ha recentemente finalizzato due importanti "deal" per Rolex e Saint Laurent. Ma prima di entrare nei dettagli delle operazioni, parliamo brevemente dei tre soci di Edares che abbiamo incontrato oggi a Milano: sono tutti giovani (trentenni) e vengono da esperienze professionali non necessariamente immobiliari in senso stretto: per esempio, Andrea di Cave, partner e Luxury High Street Retail Specialist, è entrato in Edares più recentemente, provenendo dall'altra parte, come dice lui, e cioè dalla riva retail (suo padre è stato fondatore di Sportstaff,  un brand di abbigliamento sportivo con una decina di negozi); Eugenio Amati, fondatore e Partner, e Damian Safdie, completano il tridente di una società che oggi ha un team di 11 professionisti basati su Roma, ma che presto (tra fine 2018 e inizi 2019) dovrebbero inaugurare una sede anche a Milano, città imprenscindibile per chi si occupa di intermediazione immobiliare soprattutto nel segmento del luxury retail. "Il mercato romano e quello milanese -commenta al proposito Eugenio Amati - sono molto diversi non solo per valori dei canoni o per i prezzi, ma sopratutto per il diverso approccio al business, come il rapporto tra proprietà e venditore, o le caratteristiche dell'assetto concorrenziale. Comunque, chi si è fatto le ossa a Roma non ha difficoltà ad ambientarsi altre piazze. Ritengo che a questo Milano non sia solo importante per noi, ma obbligatoria".

 

 

Eugenio Amati, co-fondatore e partner di Edares

Rolex, attraverso la consulenza di Edares, apre il suo primo punto di vendita monomarca nella Capitale: 9 vetrine (2 in via dei Condotti e 7 in via Belsiana) per oltre 200 mq di superficie di vendita. Nel corso dell’operazione Edares ha assistito anche MiuMiu (Gruppo Prada), il precedente conduttore dell'immobile dove aprirà Rolex. "La ricerca della posizione e del giusto immobile è durata circa un anno e mezzo -racconta Eugenio Amati, co-fondatore e partner di Edares- ma l'aspetto più curioso è che questa ricerca è frutto di un incontro casuale, in ascensore: perché gli uffici di Rolex sono nello stesso edificio, al secondo piano, della nostra sede romana". L'aneddoto è importante perché si inserisce nel discorso -spesso trascurato- della relazione umana nel settore immobiliare, spesso riduttivamente considerato alla mera stregua di "movimentatore di immobili".

Edares ha agito come advisor anche per Saint Laurent (Gruppo Kering), finalizzando un contratto di locazione a Venezia, in Calle Larga XXII Marzo, nel tratto più prestigioso della principale via del lusso veneziana, in un immobile precedentemente occupato da DeutscheBank. Con 6 vetrine e 400 mq di superficie distribuiti su due livelli, è il flagship store a insegna Saint Laurent più grande d'Italia. La griffe francese era già presente a Venezia con un negozio più piccolo.

Andrea di Cave, partner e luxury high street retail specialist di Edares

Tra i deal più significativi in corso, Edares, in collaborazione con un team di colleghi francesi della società Miel Capital -  consulenti strategici per gli investimenti immobiliari in Francia e in Italia - sta accompagnando un fondo estero nel processo di acquisizione di una intera piastra retail composta da 6 unità commerciali in Via del Corso, a Roma; il valore della transazione è di circa 50 milioni di euro. Inoltre Edares e Miel Capital hanno già locato a 5 unità a brand internazionali e attualmente stanno gestendo la locazione delle due unità rimaste libere.

Edares sarà -per la prima volta- a Cannes, al Mapic (14-16 novembre 2018) con uno stand di oltre 35 mq nell’area "Innovazione" per presentare i nuovi progetti e iniziative di sviluppo alla community nazionale e internazionale del mondo immobiliare. È stato selezionato come partner tecnico di Caffè Napoli per offrire ai propri ospiti un servizio di caffetteria premium.

Damian Safdie

"Mapic rappresenta un'importantissima occasione per Edares, che si presenta per la prima volta con il suo stand nella prestigiosa vetrina internazionale di Cannes -aggiunge Damian Safdie, co-founder e partner di Edares-. Aspiriamo ad essere un punto di riferimento per i brand già nostri clienti consolidati e soprattutto ad attirare nuovi player internazionali e fondi istituzionali ai quali offrire tutte le nostre competenze". Edares svolge le attività di advisory e intermediazione immobiliare per un migliaio di clienti, fra i quali Gruppo Generali.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome