Farmo ospita un buyers tour in attesa del Cibus Connect

Andrea Giai-CEO Farmo SpaFarmo parteciperà all’imminente Cibus Connect, la fiera dedicata all’agroalimentare che riunisce i top buyer e gli operatori del settore italiani. In prospettiva di ciò, l’azienda leader del senza glutine ha riunito presso lo stabilimento di Casorezzo (MI) un gruppo di importanti buyers, operatori commerciali di grandi imprese di distribuzione di Cina, Ghana, India, Malesia, Corea del Sud, Belgio, Regno Unito, Arabia Saudita, Emirati Arabi, Bahrein e USA. I vertici aziendali hanno guidato il gruppo a conoscere l’azienda, l’innovazione tecnologica degli stabilimenti, l’organizzazione produttiva ed a testare la bontà del prodotto.

 

 

Farmo-Produzione“Credo che questo evento sia molto importante nella nostra strategia per l’internazionalizzazione. Ringraziamo la Fiera di Parma per questa splendida opportunità - dichiara Andrea Giai, fondatore, proprietario e CEO di Farmo - che ci consente di far conoscere la nostra realtà ad attori di primo livello nella distribuzione. Un’occasione unica per stabilire un primo rapporto commerciale, partendo dal coinvolgimento degli operatori in un’esperienza diretta dell’azienda. Riteniamo che nostri prodotti di alta qualità abbiano tutti i presupposti per attirare importanti operazioni di export. Grazie alla costante innovazione (6% del fatturato), le potenzialitFarmo-Produzione Pasta senza Glutineà delle nostre eccellenze sono importanti, come testimoniano i risultati di crescita del nostro fatturato all’estero (circa il 30%)”

Il Salone B2B costituirà un’importante vetrina per Farmo, i cui prodotti di alta qualità senza glutine sono già oggi presenti in oltre 30 Paesi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome