Il servizio delivery di Just Eat per la pizza di Spontini

Spontini
Il servizio partirà in quattro punti di vendita Spontini a Milano per espandersi in un secondo momento in altre aree della regione

Just Eat e Spontini annunciano l’avvio del servizio di consegna a domicilio della storica pizza milanese. L’azienda attiva nel mercato dei servizi per ordinare pranzo e cena a domicilio consegnerà infatti i prodotti della realtà ristorativa.  Al momento hanno già aderito i primi 4 ristoranti Spontini Biccoca e Duca D’Aosta e, da domani 4 aprile, anche Spontini Duomo Mazzini e Darsena.

Dalla piattaforma di Just Eat si potrà selezionare uno dei quattro punti di vendita più vicini alla propria posizione e scegliere tra la teglia da 8 porzioni e la mezza teglia da 4, nei gusti margherita, mediterranea e prosciutto, oltre a ordinare le Lasagne e il Tiramisù della Bottega, ricevendo il tutto direttamente a casa. È possibile inoltre ordinare il listino bevande. IL servizio sarà ampliato in seguito fino a coprire le aree del Centro, Brera, Ticinese, Città Studi, Isola, Maggiolina, Turro, fino ad arrivare a Sesto San Giovanni grazie al punto di vendita presente all’interno del centro commerciale Bicocca Village e prima dell'estate anche a Monza.

“Per noi di Spontini, riuscire ad offrire questo nuovo servizio, è un modo per essere ancora più vicini ai nostri clienti e a tutti coloro che amano la nostra pizza. Sono stati proprio loro, attraverso un sondaggio che abbiamo effettuato nelle nostre pizzerie, a segnalarci il desiderio di ricevere la pizza a domicilio e noi ci siamo messi in moto per accontentarli, trovando il partner giusto. D’altra parte gusto e artigianalità, insieme a velocità ed efficienza sono da sempre i punti forti del nostro marchio, che con il servizio delivery si rafforza” spiega Massimo Innocenti, amministratore delegato di Spontini Holding.

Daniele Contini, Country Manager di Just Eat in Italia, aggiunge: "Varietà e scoperta sono al centro delle scelte dei consumatori, come emerso dal nostro Osservatorio realizzato nel mese scorso in collaborazione con ICRIOS – Bocconi che vede varietà dei cibi e scoperta quali valori che spingono il 74% di chi ordina a domicilio e noi vogliamo supportare al meglio questi desideri”.

 

 

 

 

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome