La sicurezza de Il Centro di Arese è garantita anche da un drone

Ottenuta l'abilitazione Enac, il drone potrà volare per scopo monitoraggio e sicurezza sui 2 milioni di mq di superficie della galleria commerciale di Arese

Il Centro di Arese è il primo mall italiano ad aver ottenuto l'abilitazione Enac, l'ente nazionale per l'aviazione civile che sovraintende il volo in Italia, per l'utilizzo di droni che potranno volare per scopi di sicurezza e di monitoraggio, 7 giorni su 7 e 24 ore su 24, sui 2 milioni di mq della superficie totale.

 

 

L'abilitazione all'utilizzo permette di volare su aree commerciali aperte al pubblico, sia nelle ore diurne sia notturne e oltre a per scopi di monitoraggio può essere utilizzato per ispezionare più agevolmente i rivestimenti, i tetti e le infrastrutture dell'edificio.

Il drone in volo sopra Il Centro di Arese

Il drone scelto da Il Centro è prodotto da Italdron, monta a bordo un sistema avanzato in grado di riconoscere soggetti e targhe di veicoli fino a 600 mt di distanza.

 

 

Titan 4HSE Long Endurance, questo il suo nome, può volare con un sistema di punti preimpostati in maniera autonoma (waypoint), ma sotto la supervisione di un addetto del personale di vigilanza che è stato formato dal centro Italdron Academy.

Il drone integra inoltre la tecnologia ad infrarossi, che permette la supervisione delle aree interessate anche in notturna e garantisce un ridottissimo impatto acustico, per un’autonomia continuativa di volo fino a 40 minuti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome