Nella nuova campagna Mutti celebra le imperfezioni culinarie

La nuova comunicazione di brand è dedicata a chi ogni giorno in cucina improvvisa nuove ricette, portando in tavola piatti imperfetti

Ogni giorno, in cucina, qualcuno prova a fare lo chef con amore e passione, portando in tavola risultati buoni ma imperfetti. Questo quanto celebrato da Mutti nella nuova campagna che, raccontando l'impegno delle persone, racconta anche quello del brand come alleato quotidiano delle famiglie, con le quali condivide la stessa volontà di fare le cose nel miglior modo possibile.

La creatività del progetto è di McCann Worldgroup Italia, agenzia creativa che cura la comunicazione del brand Mutti in seguito all’acquisizione dello scorso anno. La campagna di brand è costruita su una parodia ispirata all'interpretazione di Renato Rascel de Il Piccolo Corazziere, uno dei simboli della tradizione culturale popolare del nostro Paese.

Nello spot le azioni si susseguono rispecchiando il ritmo della canzone dando vita a una nuova rappresentazione vivace del mondo della cucina. L'adv, come premesso, racconta infatti ciò che succede Ogni giorno in tutte le nostre case, con un pizzico di ironia.

Pianificazione. La campagna è on air sulle principali emittenti televisive con i formati da 30 e 15 secondi. La pianificazione digital prevede, oltre allo spot di 15 secondi, contenuti pensati ad hoc per i canali social di Mutti. Attraverso il racconto delle #Storiedimpegno quotidiane che tutti noi viviamo quando siamo ai fornelli, lo storytelling dello spot tv è esteso per aumentare l’identificazione del target. La produzione social è affidata a Live di Mrm//McCann, la unit specializzata su questi canali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome