Assunzioni europee da record per Amazon

Amazon ha annunciato di aver creato, nel corso del 2014, più di 6.000 posti di lavoro a tempo indeterminato in oltre 50 delle sue sedi europee, stabilendo così un nuovo record di assunzioni dal 1998, anno dell’apertura dei primi due siti web europei: Amazon.co.uk e Amazon.de.
Si tratta di posizioni nei settori più svariati: dal customer service allo sviluppo software, passando per Datacenter e packaging, secondo un’ondata di contratti che porta il gigante Usa ad oltre 32.000 dipendenti a tempo indeterminato solo nel Vecchio Continente.
La domanda di clienti non sarebbe infatti mai stata tanto elevata in tutta Europa e Amazon riscontra ancora molte aree promettenti per il futuro, come sottolineato da Xavier Garambois, vice presidente di Amazon Ue Retail, che prevede per l’azienda una fase ancora di grandi investimenti, con posizioni aperte da coprire nel 2015.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here