Nasce la prima Story Engagement Factory italiana

DSC01944Nasce a Milano, per iniziativa del sociologo Saro Trovato, la prima Story Engagement Factory italiana. Una fabbrica dei contenuti e delle idee al servizio delle aziende e delle agenzie, dove giovani provenienti da esperienze diverse, integrano i loro interessi e le loro conoscenze per costruire iniziative, campagne e progetti di comunicazione innovative.

Il motto di Found! è costruire un ponte tra on line e l’off-line, ma soprattutto tra aziende e consumatori attraverso le diverse opportunità che il digitale oggi permette di realizzare. Il digitale permette e impone la costruzione di contenuti ingaggianti, che abbiano la qualità non solo di saper narrare, ma, soprattutto, di saper creare una relazione diretta tra aziende, marchi, enti, istituzioni, associazioni, professionisti e il loro pubblico di riferimento: giornalisti, stakeholder, influencer, consumatori.

“Il nostro approccio – afferma Saro Trovato, fondatore di Found! - è lo Story Engagement una nuova via nel panorama italiano e internazionale, un’evoluzione delle classiche attività di comunicazione chiuse in ambiti definiti, nella convinzione che l’attuale panorama media ha rivoluzionato le più classiche categorie.”

Per questo Found! ha coinvolto alcuni giovani professionisti di esperienza e formazione diversa, al fine di poter lavorare sulla costruzione di storie ingaggianti e contenuti che possano creare un reale interesse da parte degli utenti. Per raggiungere l’obiettivo la nuova Factory intende fare leva per le proprie attività strategiche sul crowdsourcing attraverso il coinvolgimento diretto degli stessi utenti nella costruzione dei contenuti.

La logica della nuova fabbrica dei contenuti e delle idee è avere un pool di giovani, ad oggi circa 20, totalmente formati da Found! che avranno un ruolo attivo nella gestione delle attività di comunicazione e di coordinamento di un network di professionisti e start up innovative nel settore digitale, in grado di fornire servizi e contenuti utili per la realizzazione di progetti e campagne dal forte impatto virale. Particolare rilevanza sarà data ai contenuti video, i quali nei prossimi 5 anni diventeranno l’80% dei contenuti presenti in rete e sui social.

Parte importante della nuova realtà italiana sarà l’icon-influencer strategy, ovvero gestione strategica delle icon e degli influencer a supporto di campagne e progetti di comunicazione. Found! infatti attraverso un continuo monitoraggio della rete e dei social è in grado di individuare icon e influencer con forti community attive da utilizzare a supporto della comunicazione aziendale. Non, quindi, una semplice attività di Digital PR ma una più completa attività di story engagement con cui si intende dare forza al messaggio di una campagna partendo già dalla costruzione della storia di comunicazione utile per dare massima amplificazione alla comunicazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here