Andrea Guerra presto sarà ad di Eataly

Andrea Guerra, ex Luxottica, si prepara al nuovo incarico in Eataly

A solo cinque mesi dall’incarico di consulente strategico per il Governo Renzi, Andrea Guerra lascia il mandato e si appresta a diventare amministratore delegato di Eataly. A riferirlo è il Fatto Quotidiano che, in un articolo di oggi, afferma che l’ex ad di Luxottica, esce dallo staff di Palazzo Chigi per entrare nella “casa” di Oscar Farinetti. Probabilmente ad attenderlo il lancio di Eataly sui mercati asiatici dove vi sono grandi aspettative per i cibi italiani.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome