Cina: La Chapelle investe su Segafredo

segafredo-zanettiLa Chapelle Fashion, società cinese interamente privata che controlla una rete di 7893 negozi e 2.500 corner in 31 province della Cina, si prepara a lanciare una catena di negozi e corner a marchio italiano. A questo proposito ha puntato sul caffè con un investimento di 3,75 milioni di dollari in Segafredo Zanetti Espresso Café e ha siglato un accordo con TNPIHK, che controlla i diritti di franchising di Segafredo Zanetti Espresso Café in Sud Corea e in Cina (incluso Hong Kong).

La conglomerata cinese del retail e dell'abbigliamento controllerà una quota del 20,75% di TNPI, partner dell'italiana Massimo Zanetti Beverage Group, quotata a Piazza Affari sul segmento Star. La Chapelle intende aprire corner a marchio Segafredo nei propri negozi di abbigliamento. “I negozi di abbigliamento devono catturare nuova clientela e espandere così la propria quota di mercato migliorando la shopping experience e aggiungendo valore ai propri prodotti per emergere in un mercato sempre più competitivo - ha commentato Wang Yong, executive vice president di La Chapelle. Crediamo che l'investimento in Segafredo possa generare sinergie per tutto il business del gruppo e supportare la nostra strategia di crescita a lungo termine dando un impulso anche all'incremento dei ricavi”.

“Per MZB questo accordo rappresenta un tassello fondamentale per il posizionamento sui mercati asiatici e per la diffusione del marchio Segafredo – ha commentato Pascal Heritier direttore generale di Mzb. L'investimento de La Chapelle è la dimostrazione dell'interesse che quei mercati potranno sviluppare per i nostri marchi e per il nostro gruppo”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here