Cosa cercano le donne online? Soprattutto queste 5 cose

Secondo uno studio condotto da Influenster per interagire con il target femminile i brand devono spingere sul mobile, soprattutto nel comparto beauty e fashion.

Il consumo digitale, soprattutto di contenuti visivi, sta crescendo a una velocità tale da imporre ai marketer di mettere l’ottimizzazione mobile al vertice delle priorità d'azione ed investimento. A sottolinearlo è Elizabeth Scherle, presidente e co-fondatrice di Influenster, commentando i risultati di una ricerca effettuata dalla piattaforma e dedicata al comportamento del target femminile online.

Ecco nel dettaglio quanto emerso dall’indagine, con successiva infografica.

  1. Immagini. “Anche se i video e le Gif animate sono di moda, le donne continuano a preferire i post corredati da fotografie”, specifica Scherle. A confermare questa predisposizione è la preferenza del social Instagram (81%), che batte addirittura Facebook, in seconda posizione con il 79% (risposte multiple).
  1. Trend. I brand oggetto di maggior interesse digitale sono quelli del comparto beauty (90%), che stravincono a riconferma del loro forte legame con la componente estetico-visiva. Seguono i marchi dell’abbigliamento con l’83%.
  1. Interazione è un concetto chiave per il target, che nel 94% dei casi è coinvolto direttamente nelle attività dei marchi e intrattiene con essi un buon livello di engagement. Il 45% interagisce con il brand più volte alla settimana e il 64% ha creato almeno una volta un post originale su quest’ultimo.
  1. Accessibilità Il 51% delle donne visita preferibilmente il sito web di un marchio, mentre gli account social si situano in seconda posizione (40%) e l’applicazione in coda (9%). La ragione della scelta risiede principalmente nella maggior facilità d’accesso del portale e nell’usabilità user-friendly dello stesso, possibilità d’acquisto compresa.
  1. Utilità La principale ragione che spinge il target a seguire un brand sui social è la possibilità di ricevere news su sconti e promozioni (74%), ma anche di restare aggiornate sui nuovi prodotti e servizi (72%). Veicolare valore e informazioni rilevanti è sempre più un must.

 donne_online_social

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome