Centri commerciali: Galleria Borromea ci mette… il Cuore

Progetto Cuore, un' iniziativa di solidarietà in collaborazione con Aicca Onlus-Associazione italiana cardiopatici congeniti adulti

Il progetto Cuore a Galleria presentato da Galleria Borromea Shopping Center, centro commerciale, a sud di Milano, gestito da Sonae Sierra, propone un'iniziativa di solidarietà in collaborazione con Aicca Onlus-Associazione italiana cardiopatici congeniti adulti.

 

 

Il progetto prevede la trasformazione dell’area eventi, la Piazza Centrale di Galleria, in un punto di incontro animato da un programma di attività ed eventi che accompagnerà i visitatori nel corso di tutto il 2019. La partecipazione alle attività prevede un contributo simbolico da parte dei clienti e metà del ricavato verrà donato ad Aicca Onlus.

 

 

I visitatori gireranno fra luna park, laser room, eventi legati allo sport e iniziative create in collaborazione con Aicca Onlus, legate alla salute e al benessere, fra le quali laboratori di arte terapia per bambini, sessioni dedicate all’educazione alimentare, alla salute e alla prevenzione (misurazione della pressione e consigli per il benessere del cuore) e ancora workshop di cucina salutare anche per chi ha poco tempo, incontri sulla dieta mediterranea per la prevenzione cardiovascolare e sportelli di counseling nutrizionale.

 "Con Progetto Cuore a Galleria coniughiamo momenti di intrattenimento per tutti i nostri visitatori a eventi educativi e di riflessione" commenta Giuseppe Muni, direttore di Galleria Borromea.

"Siamo veramente felici della collaborazione nata con Galleria Borromea e Progetto Cuore a Galleria ci permetterà di arrivare sicuramente a tante persone e questo per noi è davvero importante -aggiunge Giovanna Campioni, Coordinatrice nazionale di Aicca Onlus-. I nostri genitori si aspettavano al massimo la sopravvivenza alla patologia. Aicca Onlus tra i vari servizi, si propone anche di supportare dal punto di vista economico (spostamenti e alloggio) le famiglie, per quanto riguarda le cure e l’aspetto post dimissioni dei pazienti con un aiuto psico-sociale concreto e fondamentale".

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome