Lenticchia Pedina sostiene Save The Children e lancia la nuova campagna etica 2016

LenticchiaPedina2016_frontePedon, azienda di riferimento nel settore dei cereali, legumi e semi, conferma il sostegno a Save the Children con una nuova campagna benefica legata alla Lenticchia Pedina, nota per l’impegno etico giunto al 14° anno. Per ogni confezione venduta, Pedon devolverà quindici centesimi al progetto “Every Last Child – Fino all’Ultimo Bambino” di Save the Children con lo scopo di ridurre la mortalità infantile e assicurare l’istruzione primaria a milioni di bambini in Italia e nel mondo.

Il prodotto torna a scaffale con un pack rinnovato che documenta quanto fatto lo scorso anno - 240.000 i bambini e le mamme aiutati in Mozambico - con un forte richiamo alla collaborazione con Save the Children. La nuova campagna etica Lenticchia Pedina affiancherà quella di Save the Children lanciando il messaggio “E io potrò crescere e andare a scuola?”, che sarà oggetto di un’importante campagna di comunicazione stampa, sul web e di direct marketing nel mese di dicembre raggiungendo oltre 35 milioni di consumatori.

Anche quest’anno Lenticchia Pedina sarà confezionata in un astuccio con carta Crush fagiolo, carta nata dal progetto Save the Waste, l'idea rivoluzionaria di recuperare e riutilizzare gli scarti di legumi partendo da filiere etiche secondo un modello economico circolare CRUSH fagiolo è la prima carta eco-sostenibile, certificata FSC, OGM free e per il contatto diretto con gli alimenti. Tutto è riciclabile e rinnovabile, come l’energia utilizzata per l’intero processo, dalla produzione della carta fino al confezionamento del prodotto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here