Preziosi e Artsana lanciano MFE2 a livello internazionale

di Laura Seguso

 

 

Iniziano le grandi manovre attorno alla neocostituita MFE2 Group SPA, frutto dell’accordo di aggregazione fra il Gruppo Giochi Preziosi, che aveva recentemente acquisito il controllo totale di Bimbo Store, e il Gruppo Artsana, proprietario del marchio storico Prenatal. Fra queste, l'accordo Toys Center-Disney per l’apertura di uno shop in shop pilota vocato all’entertainment di 150 mq a San Giuliano Milanese (Le Cupole).

  • MFE2 nasce con l’obiettivo di realizzare una rete retail di respiro europeo, caratterizzata da importanti collaborazioni con i fornitori leader a livello mondiale.
  • Costituita il 2 aprile scorso, la società dovrebbe generare nel giro di due o tre anni oltre il miliardo di euro di fatturato (base di partenza: 800 milioni) e puntare alla quotazione in Borsa.
  • Annovera oltre a Bimbo Store e Prenatal (Italia, Spagna, Grecia e Portogallo), i marchi Toys Center, con punti di vendita in Italia e King Jouet, con negozi in Francia e Svizzera.
  • Della cordata fa parte anche anche Michael Lee (Taiwan), che contestualmente ha rilevato il 49% delle quote di Giochi Preziosi, per 60 milioni di euro. Dovrebbe consentire una maggiore esportazione verso la Cina, nonché l'apertura locale dell'insegna Toys Center. Liquidati e usciti dal capitale il fondo Clessidra, Intesa Sanpaolo e IdeA capital funds (gruppo De Agostini).

•L'intero percorso non prevede, per contro, la fusione fra Artsana e Giochi Preziosi

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome