Retail sostenibile: Sainsbury’s lancia il frigo smart contro lo spreco

La catena di supermercati inglese ha instaurato una partership con Bosch per testare un frigo dotato di videocamera, che consente ai clienti di controllare meglio gli acquisti.

Come parte del programma Waste Less, Save More, la catena inglese di supermercati Sainsbury’s ha dato in prova ad alcuni clienti dei frigoriferi smart, dotati di videocamera che consente anche da remoto di controllarne il contenuto. I consumatori potranno così collegarsi con smartphone e tablet al loro elettrodomestico, visionandone l’interno e identificando quali alimenti hanno già in casa.

sainsbury's test frigo con BoschSecondo una ricerca del retailer, ogni anno un quarto delle famiglie UK butta infatti via prodotti per un valore di circa 235 sterline (quasi 300 euro) a causa delle referenze-doppione, spesso coincidenti con latte, uova e formaggi, per uno spreco totale pari a 1,5 miliardi di pound (circa 1,9 miliardi di euro). Da qui la decisione di testare per un periodo di sei mesi la tecnologia messa a punto in collaborazione con Bosch e attualmente in uso sperimentale presso venti famiglie del Derbyshire.

“I nostri clienti ci hanno riferito che pur partendo con le migliori intenzioni faticano spesso a ricordare cos’hanno in frigo e che questo li spinge a comprare cose di troppo. Da qui la decisione di trovare una soluzione innovativa con Bosch”, sottolinea Paul Crewe, responsabile sostenibilità di Sainsbury’s.

sainsbury's test frigo con BoschLa catena sceglie così di rafforzare il proprio impegno in un abito di particolare sensibilità per il consumatore, con impatto positivo su brand image e customer experience. Si tratta di decisioni che creano circoli virtuosi in ambito retail, alzando l’asticella della competizione su elementi etici e di Csr.

A marzo 2016, non a caso, Tesco aveva lanciato in 200 store la gamma di verdure “brutte” per diminuire gli sprechi. Alias: Perfectly Imperfect.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here