Saldi invernali 2017, Liguria, Piemonte e Lombardia le più interessate

Secondo la ricerca idealo, gli e-consumer italiani si concentrano al Nord con picchi del 39%, ma progressivo decremento ( intorno al 14-17%) andando in direzione Sud. Stessa situazione per il Pil pro capite, con le regioni del Nord ai primi posti della classifica e quelle del Sud in fondo

Con l’avvio della stagione invernale dei saldi, idealo, portale di comparazione prezzi per facilitare l'acquisti su Internet ('eCommerce), ha indagato il fenomeno per quantificare una serie di attitutidini e comportamenti: per esempio, come si muovono gli italiani in questa caccia al miglior affare, quanto si interessano al tema e come cambiano le cose dalla Lombardia alla Sicilia, anche dal punto di vista dell’eCommerce.

La Liguria in testa alle regioni con più ricerche su "miglior prezzo"
Secondo i dati Google Trends sulle ricerche effettuate sulla voce "Saldi 2017", il podio vede al primo posto la Liguria, seguita da Piemonte e Lombardia. Fanalino di coda: la Sicilia. Numeri particolarmente alti per due regioni del centro Italia, Toscana e Lazio, oltre che per Basilicata e Sardegna.
Analizzando quanti hanno cercato le parole "Miglior prezzo", troviamo numeri alti ovunque: in testa la Liguria, a pari merito con la Basilicata, seguite da Piemonte e Abruzzo.
I meno interessati sono al Nord e in Sicilia. Tra gli italiani più oculati possiamo trovare non solo i liguri, come afferma un diffuso luogo comune, ma anche i lucani.

e-consumer concentrati al Nord
Per il terzo parametro (dati Eurostat sugli acquisti online) l’Italia è divisa in due: gli e-consumer italiani si concentrano al Nord con picchi del 39%, ma questa percentuale decresce ( intorno al 14-17%) al progressivo discendere verso le regioni meridionaliscendendo progressivamente verso Sud.
Stessa situazione se si analizza l’ultimo parametro, il Pil pro capite, che vede le regioni del Nord ai primi posti della classifica e quelle del Sud in fondo.
La ricerca di idealo ci parla delle distanze tra Nord e Sud su Pil e percentuale degli acquisti online: in Sardegna l’eCommerce raggiunge percentuali importanti se messo a paragone con un Pil pro capite più basso rispetto a quello di altre regioni, come il Lazio, per esempio, che mostra percentuali simili nell’acquisto online ma a fronte di un Pil maggiore.

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome