Salmoiraghi & Viganò, chiude il miglior bilancio della sua storia

Salmoiraghi&Viganò festeggia i 150 anni con il miglior bilancio della sua storia aziendale: fatturato che supera i 213 milioni, Ebitda (39 milioni di euro) e utile netto (23 milioni di euro) addirittura da boom: +80% e +300%.

Nell'esercizio 2015-2016 chiuso il 30 settembre 2016, Salmoiraghi & Viganò ha registrato un buon incremento delle vendite (+12,5% rispetto allo scorso esercizio) con un fatturato complessivo che supera i 213 milioni di euro. A esercizi comparabili, gli aumenti dell'Ebitda (39 milioni di euro) e dell'utile netto (23 milioni di euro) sono addirittura da boom: +80% e +300%.
Si tratta del miglior bilancio chiuso dalla catena di occhialeria e ottica, per vendite e utile, cui si aggiunge la generazione di cassa (oltre 27 milioni), crescita favorita dal posizionamento focalizzato sulla soddisfazione del “Benessere Visivo” della clientela, e sostenuto da 4 cardini:

-Incremento attività di comunicazione e sensibilizzazione a sostegno della protezione e della prevenzione visiva: informazione su rischi del mancato controllo periodico e invito al controllo visivo almeno una volta all’anno
- Ampliamento dell'offerta con proposta di lenti oftalmiche e lenti a contatto a marchio Lenti Salmoiraghi con sito internet appositamente dedicato (www.lentisalmoiraghi.it)
- Centro Studi Salmoiraghi & Viganò e consolidamento dei rapporti con la classe medico-oculistica e con i principali stakeholder presenti nel bacino di attrazione dei singoli negozi.

Nel 2016 ci sono state 16 nuove aperture di negozi diretti, con razionalizzazione della rete in franchising e aggiornamento di quella esistente.
Con l'assunzione di 200 persone il gruppo ha superato la soglia dei 2.000 dipendenti.
"Nel 2016 abbiamo festeggiato i 150 anni -ricorda Edoardo Tabacchi, vicepresidente di Salmoiraghi & Viganò-, raggiungendo il più alto fatturato di sempre, la migliore percentuale di Ebitda nel settore retail dell’ottica, il più alto utile netto nella storia dell’azienda. E in più abbiamo ricevuto il premio di Insegna dell’Anno per il 7° anno consecutivo”.

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome