RobilantAssociati ha creato e sviluppato per Scalo Milano un progetto di "branding" a 360°, dall'ideazione del marchio su fondo giallo fino alle strategie di comunicazione plurimedia (dal tradizionale ai social media)

È firmato RobilantAssociati, società di (e scusate sempre questo inglese invasivo e quasi inevitabile) "Brand Advisory e Strategic Design" molto conosciuta nel mercato, il progetto di "branding" per Scalo Milano, la nuova destinazione per gli acquisti sviluppata e inaugurata la settimana scorsa a 10 km da Milano, dal tandem bresciano Lonati Group e Promos.

Marchio Scalo MilanoRobilantAssociati non si è limitata all'ideazione del marchio che vedete qui riprodotto e che, mi sia permessa l'opinione personale, è molto bello e utilizzabile in chiave di "extension" su altri prodotti collaterali, ma ha lavorato su concept e posizionamento, dal nome all’identità, passando per lo sviluppo di un linguaggio visivo proprietario, della campagna di comunicazione, della progettazione del magazine e del sito web fino alla strategia dei social media e all’ideazione di un concept architettonico coerente con l’identità di marca, che ha guidato la progettazione degli spazi ad opera del team di architetti.
Insomma, un progetto di "branding" a 360° come lo definisce Roger Botti, direttore creativo di RobilantAssociati: "un percorso cominciato tre anni fa  -aggiunge Botti- e che ha condotto, passo dopo passo, alla definizione del kit elementi (nome, marchio, payoff, linguaggio) che ci ha permesso di sviluppare un sistema di comunicazione coerente e impattante su ogni media e punto di contatto: dalla pubblicità tradizionale alla stampa, dai siti ai a social”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here