Home MARK UP Lab

MARK UP Lab

Rischio idrogeologico, in Italia non esiste la cultura preventiva

Secondo l'Ania (Associazione nazionale imprese assicuratrici), le perdite economiche derivate da catastrofi naturali sono ammontate nel 2016 a 43 miliardi di euro, ma la penetrazione delle polizze assicurative dedicate non va ancora oltre il 30%

Retribuzioni e costo della vita, l’Italia è in fondo alla classifica

Dall’ultima indagine Global 50 Remuneration Planning della società di consulenza Willis Towers Watson, condotta su 20 paesi europei (le economie più forti) l'Italia si colloca ai livelli più bassi della graduatoria, sia per gli entry level sia per i "middle manager". Svizzera e Irlanda in cima alla classifica

Fallimenti, in calo nel 2016, ma chiudono 58 società al giorno

Nel periodo aprile-giugno 2106 (2° trimestre) in Italia le imprese fallite sono 3.740, -2,5% rispetto alle 3.777 di un anno fa. È quanto emerge dall'analisi, aggiornata a fine giugno 2016, di Cribis D&B, società di Gruppo Crif, specializzata nella business information.

Hong Kong, Nord America ed Emirati Arabi Uniti i paesi più “connessi” al mondo

GfK ha appena diffuso i risultati del Connected Consumer Index, studio internazionale su 78 paesi e 8 regioni del mondo, che misura il grado di “connessione” dei cittadini. L’Italia è al 19° posto nella classifica mondiale.

Money Farm, una kermesse per l’educazione finanziaria

Questa di Money Farm è un'iniziativa coraggiosa (e speriamo non retorica), visto il nadir morale che la finanza ha toccato negli ultimi anni. La kermesse prevede 30 ore di lezioni di "coding" per bambini, 8 di educazione finanziaria a studenti di medie e superiori, 7 “financial breakfast” per analizzare e capire le notizie di economia e finanza

Raee, un convegno per studiare alternative logistiche

È previsto il 4 maggio 2016 a Milano il convegno ("La nuova era dei Raee") sull’ottimizzazione della logistica dei Raee, snodo fondamentale per ridurre...

Osservatorio Farmacie: crescono i corner della Gdo e i servizi evoluti

Ampliamento verso il food, servizi di consulenza e analisi, orari prolungati: queste le leve utilizzate dalle nuove farmacie (da Mark Up 245)

Il consumatore ibrido verso i pagamenti elettronici

Non è l’online a spingere la moneta elettronica, ma i nuovi stili di consumo che adottano un modello integrato.

Osservatorio Farmacie: un canale al centro di evoluzioni, che rivoluzionano gli equilibri

Nel settore, passato da una disciplina speciale a una liberalizzazione ancora in atto, sono in essere trasformazioni strutturali a livello sia di organizzazione d’impresa sia di approccio al retail, con effetti destinati a incidere anche sulle strategie della gdo. Da Mark Up 244

Grandi marche alla ricerca di talenti

Le aziende di marca non ritrovano spesso nei candidati neolaureati le caratteristichei dei profili desiderati. Uno dei gap più evidenti riguarda le conoscenze linguistiche, richieste nell’83% dei casi, ma ritrovate solo nel 58,5% delle candidature

Mondadori-Rizzoli, concentrazione ad altissima quota

Il polo nato dall'acquisizione di Rizzoli da parte di Mondadori è un gruppo da quasi 600 milioni di euro di ricavi e una quota di mercato di circa il 40%. I concorrenti (Gems, Giunti, Feltrinelli e De Agostini) hanno insieme il 23,5%.

Puntare sul digitale: rimane il cavallo vincente

Alberto Zunino (Bcg) al 9° Consumer&Retail Summit illustra le sfide da affrontare per retailer e industria. Multicanalità e eCommerce sono ancora incompiute. Da Mark Up n. 243
css.php