Digital for Italy forma gratuitamente le pmi al marketing digitale

Un’iniziativa di mentorship firmata Ninja Academy, che mette gratuitamente a disposizione per il tutoraggio 85 manager e imprenditori di alto livello in ambito digitale.

Trasformare marketing e comunicazione digitale in reale opportunità per le aziende in crisi, perseguendo i giusti obiettivi, e attivando le migliori strategie e competenze professionali. Questo il quid del progetto lanciato da Ninja Academy Digital for Italy, che ha coinvolto i massimi esponenti del digitale italiano per offrire alle pmi mentorship gratuitamente.

Sono 85 i manager e gli imprenditori di alto livello messi a disposizione dal 15 dicembre per i comparti Social Media Marketing, Digital Marketing, eCommerce, Performance Marketing e Content Marketing. Per usufruire del tutoraggio si può fare richiesta fino al 29 febbraio 2016 seguendo le indicazioni sul sito digitalforitaly.it.

digital for italyL’iniziativa è stata lanciata dal team di Ninja Marketing con un video dove tutti i professionisti aderenti interpretano la canzone We are the world, sottolineando il valore solidale di una sharing culture, anche in termini di competenze, che coinvolga tutto il panorama italiano.

Tra i protagonisti di Digital for Italy: Stefano Hesse (Head of Corporate Communications EMEA, Facebook), Francesco Gagliardi (Vendor Sales Manager, Google), Andrea Santagata (founder Banzai), Daniele Chieffi (Media Relations ENI), Andrea Ghizzoni (Country Manager WeChat), Luca De Fino (Head of Content & Digital Pr Ogilvy), Carlo Rinaldi (Head of Digital, Microsoft), Michele Giliberti (Advertising Lead, Amazon Italia), Agostino Santoni (DG, Cisco Italia), Luigi Sergio (Manager Portfolio Marketing, IBM), Marina Fantini (Talent Solutions Marketing Manager, LinkedIn), Layla Pavone (Venture Partner, Digital Magics), Anna Testa (Head of TIM #WCAP Milano, Telecom Italia), Marco Agosti, VP Media Tiscali), Andrea Febbraio (CoFounder, Teads), Marco Magnaghi (Chief Digital Officer, Maxus), Luca Daher (Sales Directory, Spotify), Massimo Guastini (Presidente, ADCI).

 

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome