La ricetta del NY Times fa infuriare la Federazione Italiana Cuochi

Fic Federazione Italiana Cuochi

Una notizia non proprio precisa apparsa sul New York Times ha provocato una immediata risposta da parte della FIC, Federazione Italiana Cuochi: riguarda la presunta ricetta dei "Rigatoni with white Bolognese", un sugo in bianco secondo l'autorevole quotidiano statunitense, mentre tutti sanno che il piatto si basa invece sul ragù. Gli italiani sui social network hanno subito criticato la ricetta, e insieme a loro anche i cuochi italiani.

 

 

"Il ragù alla Bolognese ha la sua ricetta originale depositata alla Camera di commercio di Bologna - ha affermato Giuseppe Boccuzzi, presidente dell’Unione Cuochi Bolognesi, delegazione provinciale della FIC-Federazione Italiana Cuochi - . I ristoranti all’estero possono farla come vogliono, ma se la stravolgono non possono chiamarla nello stesso modo". Insomma, la FIC invita tutti coloro che vogliono cucinare all'italiana e vantarsi di farlo, a documentarsi e informarsi correttamente presso le Camere di Commercio, le Province e i Comuni, riguardo ingredienti e ricette.  Altrimenti, prosegue, "il rischio è che i cittadini di un Paese straniero, assaggiando una ricetta 'italiana' non eseguita correttamente, pensino che quello sia il piatto originale, quando di originale magari ha soltanto il nome... Se non si riesce a riprodurre in maniera perfetta una ricetta, bisogna almeno fare in modo che sia fedele all’originale come minimo per l’80%, altrimenti non ha senso e danneggia il vero made in Italy".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome