Nike, Adidas, Reebok: lo sportswear per la parità di genere

Iniziative interne all'azienda e di comunicazione interne per accelerare su temi di diversity, inclusione e gender balance

I brand dello sportswear attivi in ambito di parità di genere, diversity e inclusione con alcune recenti iniziative che prendono posizione su un tema sempre più caldo. Uno su tutti Nike, impegnata in un'implementazione del suo organico per portare più donne e persone di colore ai vertici.

La direttrice risorse umane Monique Matheson ha infatti dichiarato, secondo quanto riportato da Reuters, che per il big dello sport è importante accelerare in questa direzione a favore di una migliore parità di genere. L'idea è quella di attivare dei programmi di training specifici e investire in un team di diversity sourcing.

Iniziativa rivolta all'esterno, invece, per Adidas, che in occasione dell’Equal Pay Day sposa #20PercentCounts, la prima di tre campagne di sensibilizzazione dove si mostra come le donne siano pagate mediamente il 20% in meno degli uomini pur svolgendo le stesse mansioni. Adidas promuoverà la campagna nei punti di vendita statunitensi di Adidas e Reebok e sui propri canali eCommerce.

La campagna è frutto di una partnership siglata dal gruppo di sportswear con Lean In, organizzazione fondata da Sheryl Sandberg, Coo di Facebook, che si batte per la gender equality sul luogo di lavoro.

 

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome